Agosto 2022
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
LINK
COMMUNITY
PASSAPAROLA
SPONSOR
CONTATTI

13/05/2022
Russia - Operazione speciale in Ucraina


Mosca, 13 maggio 2022 - Le Forze aerospaziali russe hanno distrutto tre posti di comando ucraini e 52 aree di concentrazione di manodopera e attrezzature nemiche in un giorno, ha affermato il rappresentante ufficiale del Ministero della Difesa russo, il maggiore generale Igor Konashenkov.
«L'aviazione operativa-tattica e dell'esercito ha colpito tre posti di comando delle Forze armate ucraine, nonché 52 aree di concentrazione di manodopera ed equipaggiamento militare», - ha affermato.
Inoltre, con missili ad alta precisione, i piloti hanno distrutto il quartier generale della difesa territoriale e il battaglione della 24ª brigata meccanizzata vicino agli insediamenti di Zolote e Vrubovka nella Repubblica popolare di Lugansk. Hanno anche colpito 32 aree di concentrazione nemiche e un deposito di munizioni vicino a Krasnoplavka, nella regione di Kharkov.
«Come risultato degli attacchi, più di 300 nazionalisti sono stati uccisi, 37 unità di equipaggiamento militare sono state disabilitate», - ha detto Konashenkov.

Truppe missilistiche ed artiglieria hanno colpito 17 posti di comando, 370 aree di accumulo di manodopera ed equipaggiamento militare delle Forze armate ucraine, nonché cinque postazioni di tiro dell'artiglieria ucraina.
La difesa aerea è riuscita ad abbattere tre droni.
Dal 24 febbraio, la Russia sta conducendo un'operazione militare speciale per smilitarizzare e denazificare l' Ucraina. Vladimir Putin ha definito il suo obiettivo «la protezione delle persone che sono state oggetto di persecuzione e genocidio dal regime di Kiev per otto anni». Secondo il Ministero della Difesa, le Forze armate colpiscono solo le infrastrutture militari e le truppe ucraine. L'esercito ha già completato il compito principale della prima fase: ha ridotto significativamente il potenziale di combattimento dell'Ucraina. L'obiettivo principale dell'operazione nel dipartimento è la liberazione del Donbass.

(Fonte: RIA Novosti)


<<Torna Indietro
Agosto '17