23/10/2021
Russia - Il drone 'Okhotnik'


Mosca, 23 ottobre 2021 – Il drone russo S-70 'Okhotnik' diventerà uno dei velivoli da combattimento aereo più avanzati, una volta entrato in servizio, scrive l'ex ufficiale dell'esercito americano Brent Eastwood in un articolo per il portale 19fortyfive.
«Se i test avranno successo e tutte le caratteristiche dichiarate del drone si riveleranno reali, allora l'Okhotnik diventerà una vera bestia», ritiene l'autore dell'articolo.
Eastwood ha affermato che agli ingegneri russi bisogna riconoscere il merito di aver tentato di collegare completamente i sistemi di Okhotnik al caccia Su-57.
L'autore ha definito intrigante la concezione dell'S-70. Secondo lui, questo sviluppo apre nuove opportunità per il combattimento aereo.

L'S-70 'Okhotnik' è stato sviluppato presso l'ufficio di progettazione Sukhoi. Il drone è realizzato secondo il design aerodinamico ad «ala volante». Secondo fonti aperte, la sua lunghezza è di 14 metri, l'apertura alare è di 19 metri, il peso al decollo è di 20 tonnellate. Il primo volo del «cacciatore» (dal russo 'Okhotnik' per l'appunto - ndr) ha avuto luogo il 3 agosto 2019.

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

Il drone Okhotnik. © Foto: YoTube / Ministry of Defence of the Russian Federation. Da: it.sputniknews.com.
Agosto '17