05/06/2021
Russia - Sputnik V provoca solo un pò di febbre


San Pietroburgo, 5 giugno 2021 - Il presidente russo Vladimir Putin, parlando del vaccino russo contro il coronavirus Sputnik V, ha osservato che esso non ha serie reazioni avverse.
Il Capo di Stato ha avuto un incontro con le agenzie d'informazione internazionali nell'ambito del terzo giorno del Forum economico internazionale di San Pietroburgo (Spief). Nella conversazione tra Putin e i giornalisti è stato sollevato anche il tema del vaccino anti-Covid sviluppato dall'Istituto Gamaleya, Sputnik V.
Il Presidente russo ha osservato che tra gli effetti collaterali c'è un aumento della febbre per un breve periodo di tempo mentre morti legati alla somministrazione del farmaco non sono stati registrati.
«Dopo molti milioni di somministrazioni i nostri servizi non hanno registrato nemmeno un decesso dopo l'uso di questo farmaco. Sfortunatamente, tra altri produttori ci sono tali casi drammatici. Non li abbiamo e spero che non li avremo», ha detto Putin.
«La temperatura aumenta a volte, nel 10% dei vaccinati. Una piccola febbre che dura diverse ore e tutto finisce qui. Sono tutti effetti collaterali», ha aggiunto Putin.
Il Capo di Stato ha sottolineato che allo stesso tempo il vaccino russo protegge efficacemente dall'infezione e, nel caso se succede che una persona si ammala, il decorso della malattia è blando.

Il vaccino Sputnik V

L'11 agosto 2020 la Russia ha registrato il suo primo vaccino contro il Covid-19, lo Sputnik V, sviluppato dagli scienziati del Centro di Epidemiologia e Microbiologia «Gamaleya».
Il vaccino è costituito da due componenti e il vettore utilizzato per indurre la risposta immunitaria dell'organismo si basa su un adenovirus umano.
Il vaccino viene somministrato due volte, in un intervallo di 21 giorni.
All'inizio di febbraio uno studio pubblicato dalla rivista Lancet ha confermato che l'efficacia dello Sputnik V è vicina al 92%.
Sputnik V è stato autorizzato per l'uso di emergenza in 63 Paesi con una popolazione totale di 3,2 miliardi di persone.
Una dose di Sputnik V ha un costo medio inferiore ai 10 dollari, il che la rende accessibile in tutto il mondo.

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

Campagna di vaccinazione in Serbia con il vaccino russo Sputnik V. © Sputnik.
Agosto '17