11/05/2021
Striscia di Gaza - 130 razzi su Israele


Gaza, 11 maggio 2021 - Sirene d'allarme in azione nella cittą di Tel Aviv: Hamas rivendica il lancio di 130 razzi da Gaza su diverse localitą di Israele.
Nelle scorse ore i militanti di Hamas e della Jihad islamica avevano minacciato di attaccare Tel Aviv in risposta a un attacco israeliano contro un edificio residenziale a Gaza.
Le tensioni tra Israele e Palestina si sono intensificate nelle ultime 24 ore: nella serata di ieri dalla striscia di Gaza erano stati lanciati razzi verso Israele. Al lancio l'Ifd aveva risposto con una controffensiva nella notte.

Le sirene dei raid aerei a Tel Aviv

Nel video girato da un corrispondente di Sputnik sul posto si sentono le sirene dell'allarme aereo ed i traccianti del sistema di scudo Iron Dome, che intercetta i missili nel cielo notturno.





La rivendicazione di Hamas

Subito dopo l'allarme, Hamas ha detto di aver lanciato 130 razzi verso Tel Aviv in risposta agli attacchi aerei sulla Striscia di Gaza.
«La brigata al Qassam ha lanciato oltre 130 razzi su Tel Aviv e dintorni ed esorta i media a recarsi a Tel Aviv e dintorni per riprendere le conseguenze degli attacchi missilistici», si apprende da un comunicato diffuso da Abu Hamza, portavoce del movimento Saraya Al-Quds.
Secondo gli ultimi dati dell'esercito israeliano, al momento sono stati lanciati 480 razzi dalla Striscia di Gaza verso i territori israeliani.

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

Missili nel cielo di Tel Aviv, 11 maggio 2021. © Afp 2021 / Anas Baba. Da: it.sputniknews.com.
Agosto '17