Agosto 2022
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
LINK
COMMUNITY
PASSAPAROLA
SPONSOR
CONTATTI

ELEOUSA magazine
Agosto '17

Nel 700° anniversario del monastero di Tolga


Con la benedizione di Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ Kirill, l’11 dicembre 2013 è stato istituito il consiglio di fondazione del monastero della Santa Presentazione di Tolga. Fanno parte del consiglio rappresentanti del Governo, del clero e della comunità imprenditoriale, nonché il vicerappresentante plenipotenziario del Presidente della Federazione Russa nel Distretto Federale Centrale, Nikolaj Ovsiyenko, il primo vicegovernatore della regione di Yaroslavl, Alexander Knyazkov, il primo vicesindaco di Yaroslavl, Alexander Nechayev.
In occasione delle celebrazioni per il 700° anniversario dell’icona della Madre di Dio di Tolga e della nascita del monastero della Santa Presentazione di Tolga (1314), il consiglio di fondazione ha tenuto la sua prima riunione presso il Museo d’Arte di Yaroslavl, a cui hanno partecipato l’aiutante del Presidente della Federazione Russa, Igor Levitin, il governatore della regione di Yaroslavl, Serghej Hawks, e il suo vice, il metropolita Panteleimon di Yaroslavl e Rostov, e il vescovo Benjamin di Rybinsk e Uglich.
Il monastero di Tolga è il centro spirituale della regione di Yaroslavl e il suo santuario principale - l’icona della Madre di Dio di Tolga, è venerato da tutti i cristiani ortodossi. Nel 2003, l’immagine miracolosa è stata riportata nel monastero dal Museo d’Arte.
In occasione dell’anniversario, sarà ricostruita la strada che conduce al monastero, con l’ampliamento delle carreggiate e del sistema di illuminazione, così come sarà attivato un bus navetta, che dalla Piazza Rossa di Yaroslavl porterà al chiostro, e saranno restaurati gli edifici commerciali sul territorio di Tolga.
A tal fine, nei bilanci della regione e del comune di Yaroslavl sono stati stanziati circa sessanta milioni di rubli, come fondi fuori bilancio.
Le principali celebrazioni si terranno dal 19 al 21 agosto 2014. È prevista la visita a Yaroslavl di Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ Kirill, durante la quale il Primate consacrerà la cappella in onore di San Trifon nel territorio del monastero della Santa Trasfigurazione di Yaroslavl e presenzierà ai festeggiamenti in onore dell’icona della Madre di Dio di Tolga.
Sono attesi tra gli otto e i diecimila pellegrini.
Anche il monastero della Santa Trasfigurazione (XII sec.) ha avuto un ruolo importante nella storia della Russia. Fu visitato dal primo zar Ivan il Terribile. Respinse l’invasione dei polacchi nel 1609. Ospitò per un certo periodo di tempo il principe Dmitrij Požarskij e Kuz’ma Minin, che qui organizzarono l’esercito dei volontari russi che espulse i polacchi dal Cremlino di Mosca, mettendo fine al Periodo dei Disordini nel 1612. Nel monastero soggiornò il futuro zar Mikhail Romanov, che qui si fermò lungo il viaggio dal monastero Ipatiev di Kostroma a Mosca e inviò la sua prima lettera con il consenso al trono.
Nel suo territorio è sepolto il vescovo di Rostov Prokhor, che qui è stato archimandrita prima di essere nominato vescovo di Rostov, e qui visse gli ultimi anni della sua vita, portando lo schema con il nome di Trifon.
Nel 2010, Sua Santità il Patriarca Kirill ha visitato il monastero di Tolga e in quell’occasione ha avuto l’opportunità di «vedere con i propri occhi tutto ciò che è stato fatto..., la magnificenza e la bellezza di questo luogo, che si manifesta con la grazia di Dio attraverso le fatiche umane, la pazienza e la diligenza».



<< Torna Indietro

Yaroslavl - Riunione del consiglio di fondazione del monastero di Tolga
Agosto '17