ELEOUSA magazine
Agosto '17

California - In ricordo del Patriarca Tikhon


La visita ufficiale in California del presidente del Dipartimento per le relazioni esterne del Patriarcato di Mosca, metropolita Hilarion di Volokolamsk, si è svolta dal 23 al 28 agosto 2012 in concomitanza delle celebrazioni per il 200° anniversario della fondazione di Fort Ross, il primo insediamento russo sul suolo americano.
Il 24 agosto, a San Francisco, il metropolita Hilarion ha presenziato all’apertura della tavola rotonda “Compatrioti e Chiesa ortodossa russa: esperienza di collaborazione in Nord America e Oceania”. Gli organizzatori della manifestazione sono stati il Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne del Patriarcato di Mosca e il Ministero degli esteri russo.
La tavola rotonda ha visto la presenza di vescovi, clero e rappresentanti delle associazioni di connazionali provenienti dal Canada, dall’Australia, dalla Nuova Zelanda, dal Messico e dagli Stati Uniti d’America.
Durante il forum, che si è svolto in un clima di comprensione reciproca, i vescovi, i sacerdoti, i diplomatici e i rappresentanti dei compatrioti all’estero hanno discusso questioni relative al supporto della diaspora russa in Nord America e Oceania. I partecipanti hanno condiviso le loro esperienze nell’organizzazione della vita spirituale, del servizio sociale, dell’aiuto ai fratelli e sorelle per l’integrazione nel Pese ospitante.
Al termine dei lavori è stato adottato un documento congiunto, con il quale proseguire nel futuro. Poi i partecipanti al convegno si sono recati nella Cattedrale dell’icona della Madre di Dio “Gioia di tutti coloro che soffrono” della diocesi di San Francisco e America occidentale della Chiesa ortodossa russa, per conoscere il tempio, che per molti decenni è stato il luogo di preghiera e di unità spirituale dei compatrioti di diverse ondate di emigrazione. Dinanzi alle reliquie di San Giovanni di Shanghai e San Francisco è stato tenuto un servizio di ringraziamento.
Lo stesso giorno il presidente del Decr ha visitato l’Istituto ortodosso dedicato al Patriarca Atenagora a Berkeley e la Cattedrale della Santissima Trinità a San Francisco. All’ingresso del tempio vladika Hilarion ha incontrato l’arcivescovo di San Francisco e America occidentale Benjamin, il clero e i laici della diocesi di San Francisco della Chiesa ortodossa in America.
L’arcivescovo Benjamin ha illustrato al metropolita Hilarion la storia della Cattedrale della Santissima Trinità, legata al nome di San Tikhon, Patriarca di tutta la Russia, che ha servito nel tempio quando era arcivescovo delle Aleutine e del Nord America. Il gerarca è stato il primo Patriarca a tornare sul trono di Mosca dopo il periodo sinodale (1721-1917). Alla sua morte nel 1925, il trono Patriarcale rimase vacante fino al 1943.
Il metropolita Hilarion si è inchinato dinanzi alle reliquie del tempio, tra cui i paramenti di San Tikhon e la panagia di San Filippo, metropolita di Mosca dal 1566 al 1568, anno in cui fu destituito dal Santo Sinodo per volontà dello zar Ivan il Terribile.
Il 26 agosto, il presidente del Decr ha celebrato la Divina Liturgia nella seconda chiesa più importante delle parrocchie Patriarcali negli Stati Uniti - la Cattedrale di San Nicola a San Francisco.
Il 28 agosto, festa della Dormizione della Beata Vergine Maria, il gerarca ha guidato la Divina Liturgia nella Cattedrale in onore dell’icona della Madre di Dio “Gioia di tutti i sofferenti” della Chiesa ortodossa russa.



<< Torna Indietro

La stola del Patriarca Tikhon
La panagia di San Filippo
Agosto '17