Aprile 2024
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
2930
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
CONTATTI

Privacy

Informativa sull'uso dei Cookies

 


15/02/2024
Russia - Consacrazione episcopale a Mosca


Mosca, 15 febbraio 2024 - Nella festa della Presentazione del Signore Dio e nostro Salvatore Gesù Cristo, Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus' Kirill ha celebrato la Divina Liturgia nella Cattedrale di Cristo Salvatore.
In questa festa si celebra tradizionalmente la Giornata della gioventù ortodossa, con la benedizione di Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus' Kirill nella capitale è stato organizzato il secondo Forum della gioventù ortodossa di Mosca.

All'arrivo nella Cattedrale di Cristo Salvatore, il Primate della Chiesa ortodossa russa ha venerato l'icona della Santa Trinità, scritta da sant’Andrej Rublev, e le venerabili reliquie di san Filarete, metropolita di Mosca.

Durante il servizio divino, l'archimandrita Vladimir (Birjukov) è stato consacrato vescovo di Kainsk e Barabinsk (la diocesi di Kainsk, il cui vescovo regnante è il gerarca ordinato, fa parte della metropolia di Novosibirsk).

Durante la Liturgia hanno concelebrato con Sua Santità: il metropolita Grigorij di Voskresensk, direttore del Dipartimento amministrativo del Patriarcato di Mosca, primo vicario del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus' a Mosca; il metropolita Nikodim di Novosibirsk e Berdsk; il vescovo Filipp di Karasuk e Ordyn; il vescovo Feodosij di Nizhny Tagil e Nevjansk; il vescovo Serafim di Istra, presidente del Dipartimento sinodale per gli affari giovanili; il vescovo Leonid dell'Argentina e del Sud America; il protopresbitero Vladimir Divakov, segretario del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus' a Mosca; l'arciprete Mikhail Rjazantsev, sagrestano della Cattedrale di Cristo Salvatore; l'archimandrita Aleksij (Turikov), segretario personale di Sua Santità il Patriarca Kirill; l'arciprete Kirill Sladkov, presidente del Dipartimento per gli affari giovanili della diocesi di Mosca (città); l'arciprete Dimitrij Babkin, segretario della diocesi di Kainsk; il clero responsabile del lavoro giovanile nei vicariati di Mosca; il clero metropolitano.

I canti liturgici sono stati eseguiti dal coro giovanile volontario del Dipartimento degli affari giovanili della diocesi di Mosca (città), sotto la direzione di Dina Kanishcheva, e dal coro giovanile volontario del Vicariato orientale di Mosca, sotto la direzione di Ekaterina Reznikova.

Hanno pregato durante il servizio divino i partecipanti al II Forum della gioventù ortodossa a Mosca.

Il festoso servizio patriarcale è stato trasmesso in diretta sui canali televisivi «Unione» e «Il Salvatore», nonché sul portale ufficiale della Chiesa ortodossa russa Patriarkhija.ru.

Nel corso della litania della «supplica intensa» sono state elevate petizioni speciali, il Primate della Chiesa russa ha letto la preghiera per la Santa Rus'.

Il sermone prima della comunione ai Santi Misteri di Cristo è stato pronunciato dal sacerdote Ioann Janushek, in qualità di rettore della Chiesa di Sant’Olga uguale agli Apostoli a Ostankino, responsabile del lavoro giovanile nel Vicariato sud-orientale di Mosca.

Al termine della Liturgia, Sua Santità il Patriarca Kirill ha invitato al servizio il vescovo Vladimir di Kainsk e Barabinsk e gli ha consegnato il bastone vescovile. Secondo la tradizione, il vescovo appena ordinato ha impartito ai fedeli la prima benedizione arcipastorale.

Quindi è stato eseguito il servizio di glorificazione (slavlenie) della festa della Presentazione del Signore.

Sua Santità il Patriarca Kirill si è rivolto ai partecipanti al servizio divino con la parola primaziale.

In conclusione, Sua Santità Vladyka si è rivolto ai giovani: «Vorrei congratularmi di cuore e ringraziare i nostri volontari, i nostri giovani di Mosca, sia per il vostro canto oggi, sia, soprattutto, per il lavoro che state svolgendo. Ora è già difficile e semplicemente impossibile immaginare la vita ecclesiale di Mosca senza di voi. Come è impossibile immaginarla senza i sacerdoti, così senza i giovani, senza i nostri volontari, perché tutti insieme siamo la Chiesa di Dio, tutti insieme serviamo il Signore. Grazie per le buone azioni che fate; sono sicuro che il Signore non lascerà tutti voi nel vostro percorso di vita. Possa la misericordia del Signore Dio e nostro Salvatore Gesù Cristo rimanere su tutti noi. Amin».


(Fonte: Servizio stampa del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus'; www.patriarkhija.ru)



<<Torna Indietro
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono