Marzo 2024
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
CONTATTI

Privacy

Informativa sull'uso dei Cookies

 


06/12/2023
Arabia Saudita - Negoziati russo-sauditi


Riyad, 6 dicembre 2023 – Il presidente russo Vladimir Putin ha avuto colloqui con il principe ereditario e presidente del Consiglio dei ministri del Regno dell'Arabia Saudita, Mohammed bin Salman Al Saud, presso il Palazzo Al-Yamamah, residenza del re dell'Arabia Saudita.
Inizio dei negoziati russo-sauditi

M. bin Salman Al Saud (come tradotto): Sono molti gli argomenti su cui condividiamo interessi comuni, lavoriamo insieme per raggiungere la stabilità e lo sviluppo del mondo intero, compresa la regione del Medio Oriente.

Negli ultimi sette anni abbiamo ottenuto molto sul nostro percorso bilaterale, ad esempio nei settori dell’energia, delle relazioni di investimento e del settore agricolo.

Inoltre, grazie alla cooperazione e all’interazione politica, siamo stati in grado di influenzare positivamente una serie di questioni in Medio Oriente, e questo ha aumentato la sicurezza. E anche la nostra successiva interazione e cooperazione politica avrà senza dubbio un impatto positivo sulla situazione globale.

Abbiamo davanti a noi ampie e grandi opportunità, utilizzando le quali possiamo lavorare insieme a beneficio dei popoli di tutto il mondo.

Ancora una volta, signor Presidente, vorrei sottolineare che Voi siete un caro ospite sul suolo saudita. Vi diamo il benvenuto a nome del governo e del popolo saudita.

Benvenuto!

Vladimir Putin: Grazie.

Vostra Altezza, innanzitutto vorrei ringraziarVi per l'invito.

Vi stavamo aspettando a Mosca. So che le circostanze hanno apportato modifiche a questi piani. Ma, come ho già detto, nulla può impedire lo sviluppo delle nostre relazioni amichevoli. E in effetti, mentre ero qui nella regione, in occasione di una visita programmata negli Emirati Arabi Uniti, ho approfittato del Vostro invito per parlare con Voi e con tutti i nostri amici, con i quali abbiamo sviluppato attivamente la nostra interazione negli ultimi sette anni.

Detto questo, si spera che il prossimo incontro avrà luogo a Mosca.

M. bin Salman Al Saud (come tradotto): Naturalmente siamo pronti.

Vladimir Putin: D'accordo.

Infatti, l’Unione Sovietica fu tra le prime a riconoscere lo Stato indipendente dell’Arabia Saudita. Questo accadeva quasi cento anni fa. Le nostre relazioni si sono sviluppate in modi
diversi durante questo periodo.

M. bin Salman Al Saud (come tradotto): Vorrei sottolineare che allora non è stata riconosciuta l'indipendenza dello Stato, ma la sua formazione.

Vladimir Putin: In ogni caso, abbiamo rispettato la volontà dei sudditi dell'Arabia Saudita di costruire autonomamente il proprio futuro.

Durante questo periodo sono successe molte cose nelle nostre relazioni. Ma negli ultimi sette anni, ovviamente, le relazioni hanno acquisito una qualità e raggiunto un livello mai visto prima. E questo è stato ottenuto grazie alla saggia politica di Vostro padre, il Custode delle Due Sacre Moschee del Re dell'Arabia Saudita, con la Vostra diretta partecipazione.

Abbiamo rapporti stabili e molto buoni nella sfera dell'interazione politica, nell'economia, nel campo umanitario.

E, naturalmente, è molto importante per tutti noi ora scambiare con Voi informazioni e valutazioni su ciò che sta accadendo nella regione. Il nostro incontro è certamente tempestivo. Grazie ancora per l'invito.

M. bin Salman Al Saud (come tradotto): Benvenuto!

(Fonte: kremlin.ru)





<<Torna Indietro

Riyad – Il presidente russo Vladimir Putin è arrivato in visita di lavoro in Arabia Saudita. Foto di Konstantin Zavrazhin.
Riyad – Il principe ereditario e presidente del Consiglio dei ministri dell'Arabia Saudita Mohammed bin Salman Al Saud prima dell'inizio dei negoziati russo-sauditi. Foto: Aleksej  Nikolskij, RIA Novosti.
Riyad – Il presidente russo Vladimir Putin con il principe ereditario e presidente del Consiglio dei ministri dell'Arabia Saudita Mohammed bin Salman Al Saud prima dell'inizio dei negoziati russo-sauditi. Foto: Aleksej Nikolskij, RIA Novosti.
Riyad – Il capo di Stato russo Vladimir Putin con il principe ereditario e presidente del Consiglio dei ministri dell'Arabia Saudita Mohammed bin Salman Al Saud prima dell'inizio dei negoziati russo-sauditi. Foto: Aleksej Nikolskij, RIA Novosti.
Riyad – Il capo di Stato russo Vladimir Putin con il principe ereditario e presidente del Consiglio dei ministri dell'Arabia Saudita Mohammed bin Salman Al Saud prima dell'inizio dei negoziati russo-sauditi. Foto: Aleksej Nikolskij, RIA Novosti.
Riyad – Cerimonia di presentazione delle delegazioni ufficiali. Il capo di Stato russo Vladimir Putin con il principe ereditario e presidente del Consiglio dei ministri dell'Arabia Saudita Mohammed bin Salman Al Saud prima dell'inizio dei negoziati russo-sauditi. Foto: Aleksej Nikolskij, RIA Novosti.
Riyad – Cerimonia di presentazione delle delegazioni ufficiali. Il ministro degli Esteri della Federazione Russa Sergej Lavrov (a sinistra) e il principe ereditario, presidente del Consiglio dei ministri dell'Arabia Saudita Mohammed bin Salman Al Saud. Foto: Aleksej Nikolskij, RIA Novosti.
Riyad – Cerimonia di presentazione delle delegazioni ufficiali. Il vice primo ministro della Federazione Russa - ministro dell'Industria e del Commercio della Federazione Russa Denis Manturov e il principe ereditario, presidente del Consiglio dei Ministri dell'Arabia Saudita Mohammed bin Salman Al Saud. Foto: Sergej Savostjanov, TASS.
Riyad – Negoziati russo-sauditi. Foto: Aleksej Nikolskij, RIA Novosti.
Riyad – Il presidente russo Vladimir Putin con il principe ereditario, presidente del Consiglio dei Ministri del Regno dell'Arabia Saudita Mohammed bin Salman Al Saud. Foto: Sergej Savostjanov, TASS.
Riyad – Il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin durante l’incontro con il principe ereditario, presidente del Consiglio dei Ministri del Regno dell'Arabia Saudita, Mohammed bin Salman Al Saud. Foto: Sergej Savostjanov, TASS.
Riyad – Il principe ereditario, presidente del Consiglio dei Ministri del Regno dell'Arabia Saudita Mohammed bin Salman Al Saud. Foto: Sergej Savostjanov, TASS.
Riyad – Negoziati russo-sauditi. Da sinistra a destra: il direttore generale della Società statale per l'energia atomica «Rosatom» Aleksej Likhachev, il presidente del Consiglio di amministrazione della società di gestione del Fondo russo per gli investimenti diretti Kirill Dmitriev, il capo della Repubblica cecena Ramzan Kadyrov. Foto: Aleksej Nikolskij, RIA Novosti.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono