19/09/2022
LPR - Camera pubblica chiede referendum immediato


Lugansk, 19 settembre 2022 - La Camera pubblica della Repubblica popolare di Lugansk (LPR) ha fatto appello al capo della repubblica Leonid Pasechnik e al Consiglio popolare con l'iniziativa di indire immediatamente un referendum sull'adesione alla Russia.
Nella dichiarazione si sottolinea che un tale passo non sarà solo un trionfo della giustizia storica, ma garantirà anche il territorio della repubblica.
La Camera pubblica ha notato che i nazionalisti di Kiev hanno superato tutte le linee rosse, ma le provocazioni hanno solo radunato la popolazione locale e rafforzato anche la sua volontà e la sua fede. Sulla base di ciò, vi è fiducia che gli abitanti della LPR sosterranno pienamente l'iniziativa referendaria.
Secondo il capo della Camera pubblica Aleksej Karijakin, la popolazione della repubblica crede che la stabilità arriverà dopo il plebiscito. Ha anche espresso la speranza che una risposta da parte del capo della LPR, Leonid Pasechnik, seguirà nel prossimo futuro. Allo stesso tempo, Karijakin ha sottolineato che il referendum «non è questione di un giorno», quindi è prematuro parlare della data del suo svolgimento.
A metà febbraio, i leader delle Repubbliche popolari di Lugansk e Donetsk hanno chiesto alla Russia di riconoscere la loro indipendenza. Il 21 febbraio Vladimir Putin ha firmato i relativi decreti. Entrambe le repubbliche hanno annunciato l'intenzione di entrare a far parte della Russia. Successivamente, un desiderio simile è stato annunciato nelle regioni di Kherson e Zaporizhya.
Andrej Turchak, segretario del Consiglio generale di Russia Unita, ha riferito a RIA Novosti che i territori liberati della LPR e della DPR, così come la regione di Kherson, diventeranno parte della Russia. Lo stesso vale per la regione di Zaporizhzhia, dove dovrebbe tenersi un referendum non appena la situazione lo consentirà.

(Fonte: RIA Novosti)


<<Torna Indietro

Monumento al principe Igor a Stanytsia Luganska.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono