Luglio 2022
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
CONTATTI

Privacy

Informativa sull'uso dei Cookies

 


15/06/2022
Russia - Scudi umani a Severodonetsk


Mosca, 15 giugno 2022 - Non ci sono ostacoli all'uscita dei civili dallo stabilimento Azot di Severodonetsk, ad eccezione della decisione delle autorità di Kiev e dei nazionalisti di mantenere le persone come scudi umani. Lo ha annunciato mercoledì il capo del Centro di controllo della difesa nazionale della Federazione Russa, il colonnello generale Mikhail Mizintsev.
«La Federazione Russa dichiara pubblicamente e ufficialmente che non vi sono ostacoli all'uscita di civili dal territorio dello stabilimento di Azot, ad eccezione della decisione di principio delle stesse autorità di Kiev e dei comandanti delle formazioni nazionaliste di continuare a mantenere i civili come scudi umani», - ha affermato Mizintsev, che dirige il quartier generale di coordinamento interdipartimentale della Federazione Russa per la risposta umanitaria in Ucraina.
Secondo lui, Kiev ipocritamente non ha ordinato ai militanti di fermare l'offensiva e li ha effettivamente nominati «martiri», come è avvenuto nello stabilimento Azovstal di Mariupol.
Il generale ha sottolineato l'atteggiamento indifferente nei confronti dei civili che sono stati presi in ostaggio sul territorio dell'impianto. «Il regime di Kiev ha mostrato ancora una volta il suo vero volto e la sua totale indifferenza per la vita di donne, bambini e anziani innocenti, che sono tenuti prigionieri da terroristi impazziti nello stabilimento di Azot», - ha detto Mizintsev.
Il 15 giugno, le Forze Armate russe e le formazioni dell'LPR hanno aperto un corridoio umanitario nella città di Svatovo, LPR, il 15 giugno dalle 8.00 alle 20.00 per evacuare i civili dall'impianto chimico di Azot a Severodonetsk. A tutti i civili è stata garantita un'evacuazione sicura.

(Fonte: Tass)


<<Torna Indietro
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono