Luglio 2022
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
CONTATTI

Privacy

Informativa sull'uso dei Cookies

 


04/06/2022
Bielorussia - Cerimonia commemorativa a Minsk


Minsk, 4 giugno 2022 - Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ Kirill ha visitato Piazza della Vittoria nel centro di Minsk e ha preso parte alla cerimonia di deposizione di una corona di fiori presso il Monumento della Vittoria. Alla cerimonia commemorativa hanno partecipato anche: l'esarca patriarcale di tutta la Bielorussia, metropolita Veniamin di Minsk e Zaslavl; il metropolita Dionisij di Voskresensk, direttore del Dipartimento amministrativo del Patriarcato di Mosca; il commissario per gli affari religiosi e le nazionalità della Repubblica di Bielorussia A.A. Rumak; il presidente del comitato esecutivo della città di Minsk V.E. Kukharev; il segretario di Stato dell'Unione di Stato D.F. Mezentsev; il presidente del Dipartimento sinodale per i rapporti della Chiesa con la società e i media, capo ad interim del Servizio stampa del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’, V.R. Legojda.





Il Primate della Chiesa ortodossa russa ha deposto una corona di fiori presso il Monumento della Vittoria.
È stata proclamata «Memoria Eterna» ai capi e ai soldati che hanno dato la vita per la fede, la Patria e il popolo.

***

L'insieme architettonico di Piazza della Vittoria a Minsk iniziò a formarsi alla fine degli anni '30 con la costruzione di due edifici ad arco di fronte al centro di Minsk. Il nome «Piazza della Vittoria» fu dato all’area nel 1958.
Il centro compositivo della piazza è il Monumento alla Vittoria (architetti G. Zaborsky, V. Korol), costruito nel 1954. Il monumento, alto 38 m, ha la forma di un obelisco, rivestito di granito grigio e completato dall'immagine dell'Ordine della Vittoria. Ai quattro lati dell’obelisco sono posti altorilievi in bronzo: «9 maggio 1945» (A. Bembel), «Gloria agli eroi caduti» (Z. Azgur), «Esercito sovietico durante la Grande Guerra Patriottica» (S. Selikhanov), «Partigiani della Bielorussia» (A. Glebov). Alla base dell'obelisco giace una spada intrecciata con un ramo di alloro in bronzo.
Ai piedi del monumento il 3 luglio 1961, nel giorno del 17° anniversario della liberazione della città di Minsk, l'eroe dell'Unione Sovietica, colonnello generale A. Burdeyny, accese la Fiamma Eterna.
Il 1 luglio 1984 sulla piazza furono installati piedistalli con capsule con la terra di città eroiche: Mosca, Leningrado, Volgograd, Kiev, Odessa, Sebastopoli, Kerch, Novorossiysk, Tula e la fortezza eroica di Brest. Nel 1985 ad essi furono aggiunti capsule con il suolo delle città eroiche di Smolensk e Murmansk.
L'8 maggio 1985, in onore del 40° anniversario della Vittoria, nel sottopassaggio di Piazza della Vittoria è stata aperta una sala commemorativa in onore degli eroi caduti dell'Unione Sovietica, i liberatori della Bielorussia.

(Fonte: Servizio stampa del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’; www.patriarhiya.ru)


<<Torna Indietro

Visita patriarcale nella Repubblica di Bielorussia. Deposizione di una corona di fiori al Monumento della Vittoria a Minsk.
Visita patriarcale nella Repubblica di Bielorussia. Deposizione di una corona di fiori al Monumento della Vittoria a Minsk.
Visita patriarcale nella Repubblica di Bielorussia. Deposizione di una corona di fiori al Monumento della Vittoria a Minsk.
Visita patriarcale nella Repubblica di Bielorussia. Deposizione di una corona di fiori al Monumento della Vittoria a Minsk.
Visita patriarcale nella Repubblica di Bielorussia. Deposizione di una corona di fiori al Monumento della Vittoria a Minsk.
Visita patriarcale nella Repubblica di Bielorussia. Deposizione di una corona di fiori al Monumento della Vittoria a Minsk.
Visita patriarcale nella Repubblica di Bielorussia. Deposizione di una corona di fiori al Monumento della Vittoria a Minsk.
Visita patriarcale nella Repubblica di Bielorussia. Deposizione di una corona di fiori al Monumento della Vittoria a Minsk.
Visita patriarcale nella Repubblica di Bielorussia. Deposizione di una corona di fiori al Monumento della Vittoria a Minsk.
Visita patriarcale nella Repubblica di Bielorussia. Deposizione di una corona di fiori al Monumento della Vittoria a Minsk.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono