Luglio 2022
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
CONTATTI

Privacy

Informativa sull'uso dei Cookies

 


16/05/2022
Russia - Provocazione del regime di Kiev


Mosca, 16 maggio 2022 - I servizi speciali dell'Ucraina hanno fatto esplodere una mina terrestre, rinforzata con una copertura fino a una tonnellata di nitrato di ammonio, vicino a Mazanovka, di conseguenza, una nuvola velenosa alta circa 1 km si č spostata verso Kramatorsk. Lo hanno riferito i giornalisti del Ministero della Difesa della Federazione Russa.
«Il regime di Kiev continua la pratica delle provocazioni per accusare le Forze Armate russe di presunto uso di sostanze velenose. Oggi alle 13.35 in una fattoria situata a un chilometro e mezzo a nord-ovest del villaggio di Mazanovka, i servizi speciali ucraini hanno fatto esplodere una mina antiuomo posta in anticipo, rinforzata con una tonnellata di nitrato di ammonio», - ha detto il dipartimento militare.
Ha sottolineato che a seguito dell'esplosione si č formata una nuvola velenosa alta circa 1 km, che si č spostata verso Kramatorsk.
Il Ministero della Difesa della Federazione Russa ha rilevato che l'11 maggio una simile provocazione č stata effettuata dalla SBU nell'area dell'insediamento di Dolgenkoe, nella regione di Kharkov: per accusare l'esercito russo di utilizzare armi chimiche, la SBU ha fatto esplodere un serbatoio con fertilizzanti, presumibilmente con nitrato di ammonio. Il ministero ha anche sottolineato che «la Russia ha ripetutamente messo in guardia su tali provocazioni da parte del regime di Kiev».

(Fonte: TASS)


<<Torna Indietro
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono