10/01/2022
Russia - Consiglio di sicurezza collettiva Csto


Novo Ogaryovo, 10 gennaio 2022 - Nel corso del summit dei leader dei Paesi membri della Csto il presidente russo Vladimir Putin ha affermato che «metodi di Maidan*» sono stati usati nel corso degli ultimi eventi in Kazakistan. Putin ha anche avvertito che gli eventi in Kazakistan non sono il primo e non sarà l'ultimo tentativo di intromettersi nella regione dall'estero.
Intanto il presidente kazako Kassym-Jomart Tokayev, parlando alla riunione dei capi dell'Organizzazione del Trattato per la sicurezza collettiva (Csto), ha affermato che l'obiettivo principale dei terroristi era minare l'ordine costituzionale, la presa del potere e un tentativo di colpo di stato, sottolineando l'ondata delle proteste che hanno colpito il Kazakistan all'inizio di gennaio.
Parlando degli eventi in Kazakistan, il Presidente russo ha evidenziato da parte sua che la Russia non permetterà di realizzare scenari di «rivoluzioni colorate» alle sue porte.
In riferimento a ciò, Putin ha rilevato la necessità che la Csto sviluppi misure congiunte per contrastare il terrorismo e proteggere la sicurezza.

* Maidan, in riferimento alla piazza dove si sono svolti i principali scontri in Ucraina iniziati a novembre 2013, e che hanno portato alle dimissioni del presidente ucraino Viktor Janukovich.

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

Novo Ogaryovo - Il presidente russo Vladimir Putin alla Sessione del Consiglio di sicurezza collettiva della Csto (in videoconferenza).
Novo Ogaryovo – I partecipanti alla sessione del Consiglio di sicurezza collettiva della Csto.
Novo Ogaryovo – Vladimir Putin durante la sessione del Consiglio di sicurezza collettiva della Csto (in videoconferenza).
Novo Ogaryovo - Sessione del Consiglio di sicurezza collettiva della Csto (in videoconferenza).
Novo Ogaryovo – Il presidente Vladimir Putin durante la sessione del Consiglio di sicurezza collettiva della Csto (in videoconferenza).
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono