01/07/2021
Russia - Monitoraggio della fregata Virginio Fasan


Mosca, 1 luglio 2021 - La Flotta russa del Mar Nero ha iniziato a monitorare la fregata missilistica italiana Virginio Fasan, che entrata nel Mar Nero, ha affermato il Centro di controllo della difesa nazionale russa in una nota.
Le forze e i mezzi della Flotta del Mar Nero hanno iniziato a controllare le azioni della fregata Virginio Fasan della Marina Militare italiana, entrata nel Mar Nero il 1 luglio 2021, si legge nel comunicato.
Si tratta della fregata Virginio Fasan (F 591). una fregata missilistica della Marina Militare, prima unit della classe Bergamini ad essere specializzata nella lotta antisommergibile.

Nel Mar Nero si stanno svolgendo importanti manovre Sea Breeze, alle quali partecipano navi sia statunitensi che di altri membri della Nato e dei loro partner.
Lo scorso 28 giugno il Centro di controllo della difesa nazionale della Federazione Russa aveva comunicato di monitorare le navi della Nato e di altri paesi durante l'esercitazione Sea Breeze.

Le manovre Sea Breeze

Nelle manovre Sea Breeze sono coinvolte 32 navi da guerra, 40 aerei e 5.000 soldati provenienti da 17 paesi membri della Nato e paesi partner dell'alleanza. In totale, prevista la partecipazione di personale militare proveniente da 32 paesi.
Secondo la 6 flotta operativa degli Stati Uniti, nel corso delle esercitazioni si praticano operazioni di combattimento in mare, a terra e in aria, compreso l'atterraggio, operazioni antisommergibili e antiaeree.

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

La fregata Virginio Fasan (F 591) della Marina militare italiana. CC BY 3.0. Da: it.sputniknews.com.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono