14/06/2021
Russia - Due navi Nato entrate nel Mar Nero


Mosca, 14 giugno 2021 – Due navi militari della Nato armate di missili teleguidati sono entrate nel Mar Nero, ha affermato il Comando di difesa nazionale della Russia.
Si tratta del cacciatorpediniere «HMS Defender» con missili teleguidati della Marina britannica e la fregata «Evertsen» delle forze navali olandesi.
Sono sorvegliati dalle forze della Flotta del Mar Nero.
Il giorno prima un cacciatorpediniere della Marina militare statunitense è entrato nelle acque del Mar Nero. L'ingresso di navi militari dell'Alleanza Atlantica è un evento che capita spesso. Ad esempio a gennaio due cacciatorpedinieri, «Porter» e «Donald Cook» sono entrati nel Mar Nero, la Nato ha legato queste azioni con «l'accumulo di potenziale militare» della Russia. In risposta, Mosca ha condotto esercitazioni che includevano manovre per simulare un combattimento navale. Anche il cacciatorpediniere Thomas Hadner e l'incrociatore Monterey sono entrati in queste acque a marzo e la fregata della Guardia Costiera Hamilton a maggio.
La Russia ha ripetutamente affermato che la presenza di unità militari di Paesi che non si affacciano sul Mar Nero non contribuisce alla stabilità regionale.
La Convenzione di Montreux, firmata nel 1936, limita la permanenza nel Mar Nero delle navi da guerra degli Stati che non appartengono alla regione per tre settimane. Il documento prevede inoltre che fino a nove navi di questo tipo con una massa complessiva non superiore a 30mila tonnellate possano essere contemporaneamente in questo tratto di mare.

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

Navi da guerra Nato nel Mar Nero. © AP Photo. Da: it.sputniknews.com.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono