12/05/2021
Russia/Turchia - Telefonata tra Putin ed Erdogan


Mosca, 12 maggio 2021 – Vladimir Putin ha avuto una conversazione telefonica con il presidente della Repubblica di Turchia Recep Tayyip Erdogan.
Il Presidente della Turchia ha espresso profondo cordoglio in relazione ai tragici eventi della scuola di Kazan, ha chiesto di trasmettere parole di cordoglio alle famiglie delle vittime e l’augurio di una pronta guarigione alle vittime.

Si è tenuto un sostanziale scambio di opinioni in relazione all'aggravarsi della situazione a Gerusalemme est. È stata espressa grave preoccupazione per i continui scontri e per il numero crescente di persone uccise e ferite. Vladimir Putin e Recep Tayyip Erdogan hanno invitato le parti ad allentare le tensioni e a risolvere pacificamente le questioni emergenti.

Allo stesso tempo, hanno notato la posizione di principio della Russia e della Turchia a sostegno di una soluzione a due Stati al conflitto israelo-palestinese sulla base di norme giuridiche internazionali generalmente riconosciute, nonché il ruolo speciale del Quartetto di mediatori internazionali (Russia, Ue, Onu, Usa) nel facilitare il processo di negoziazione.

È proseguita la discussione sullo stato attuale e sulle prospettive di cooperazione nella lotta alla pandemia di coronavirus. Vladimir Putin ha confermato la disponibilità della parte russa a garantire le forniture del vaccino Sputnik V alla Turchia. Nei prossimi giorni arriverà a Mosca una delegazione turca per discutere la questione.

Il Presidente russo ha espresso i suoi migliori auguri a Recep Tayyip Erdogan e all'intero popolo turco in occasione della prossima fine del mese sacro musulmano del Ramadan.

Il dialogo bilaterale regolare proseguirà a vari livelli.

(Fonte: kremlin.ru)


<<Torna Indietro

Vladimir Putin e Recep Tayyip Erdogan.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono