08/04/2021
Russia/Germania - Telefonata tra Putin e Merkel


Mosca, 8 aprile 2021 - Vladimir Putin ha avuto una conversazione telefonica con il cancelliere federale della Repubblica federale di Germania Angela Merkel. Sono stati discussi in dettaglio numerosi argomenti di attualitą internazionale.
Durante lo scambio di opinioni sulla soluzione della crisi interna ucraina, il Presidente della Russia e il Cancelliere tedesco hanno espresso preoccupazione per l'escalation della tensione nel sud-est dell'Ucraina. Vladimir Putin ha richiamato l'attenzione sulle azioni provocatorie di Kiev, che di recente ha intenzionalmente aggravato la situazione sulla linea di contatto. Č stata sottolineata la necessitą che le autoritą di Kiev rispettino rigorosamente gli accordi raggiunti in precedenza, principalmente per stabilire un dialogo diretto con Donetsk e Lugansk e legalizzare lo status speciale del Donbass.

Le parti in conflitto sono invitate a frenare e intensificare il processo negoziale al fine di attuare pienamente il pacchetto di misure di Minsk 2015 come base incontrastata per la soluzione. Č stata ribadita la disposizione per un ulteriore stretto coordinamento degli sforzi di Russia e Germania, anche nel «formato Normandia», attraverso consiglieri politici e ministeri degli Esteri.

Č proseguito lo scambio di opinioni sul problema siriano. Č stato rilevato il carattere prioritario dei compiti per migliorare la situazione umanitaria in Siria. Allo stesso tempo, la parte russa ha sottolineato l'inammissibilitą delle questioni di politicizzazione relative alla fornitura di aiuti esteri al popolo siriano, al ripristino delle infrastrutture socioeconomiche e al ritorno dei rifugiati.

Discutendo lo stato delle cose in Libia, i leader hanno accolto con favore la formazione delle istituzioni nazionali in quel Paese per un periodo di transizione. Hanno espresso la loro disponibilitą a contribuire alla normalizzazione della situazione e allo sviluppo pacifico della Libia. Si č deciso di proseguire il coordinamento in questo settore.

Si č accennato alla situazione nei Balcani. Č stata sottolineata l'importanza di ulteriori passi coordinati per garantire la stabilitą e l'armonia interetnica in Bosnia-Erzegovina, in particolare, tenendo conto delle decisioni del Comitato direttivo del Consiglio per l'attuazione dell'Accordo quadro generale del 1995 (Dayton).

In relazione all'interesse mostrato dal Cancelliere federale, č stata toccata la situazione riguardante A. Navalny.

Su iniziativa di Vladimir Putin, sono state prese in considerazione alcune questioni relative alle attivitą dei media stranieri e delle organizzazioni non governative in entrambi i Paesi.

Si č deciso di continuare stretti contatti di lavoro attraverso vari canali.

(Fonte: kremlin.ru)


<<Torna Indietro

Vladimir Putin con il cancelliere federale della Repubblica federale di Germania Angela Merkel (foto d'archivio).
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono