Luglio 2022
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
CONTATTI

Privacy

Informativa sull'uso dei Cookies

 


ELEOUSA magazine
Agosto '17

La reliquia di san Nicola a Mosca. Si rafforzano i legami spirituali tra la Russia e la Corea del Nord


Nella 30ª domenica dopo la Pentecoste, nel giorno della festa di San Nicola, Arcivescovo di Myra, operatore di miracoli, il Patriarca di Mosca e di tutta la Russia, Kyrill ha celebrato la Divina Liturgia nella Chiesa di San Nicola a Khamovniky.
Sua Santità è stato raggiunto dai vescovi Sergio Solnechnogorsk, capo della Segreteria Amministrativa del Patriarcato di Mosca, Tikhon Podolsky, presidente del Dipartimento economico-finanziario del Patriarcato di Mosca e abate della chiesa di San Nicola in Khamovniky, dall’archimandrita Stefan (Dispirakis), rappresentante del Patriarca di Gerusalemme presso il Patriarca di Mosca e di tutta la Russia, dall’arciprete Vladimir Divakov, segretario del Patriarca di Mosca e di tutta la Russia, città di Mosca, da p. Antonio (Sevryuk), capo della Segreteria personale di Sua Santità il Patriarca, dal clero di Mosca, e dall'arciprete Vladimir Yakutov, religioso della diocesi di Vladivostok, che ha accompagnato la delegazione del comitato ortodosso della Corea del Nord, arrivata a Mosca con una delegazione del comitato RPDC insieme al sacerdote ortodosso Theodore Kim, decano della Chiesa della Trinità a Pyongyang, e al sacerdote John Ra pastore della Chiesa della Trinità a Pyongyang.
Tra i fedeli, erano presenti il presidente del comitato ortodosso della Corea del Nord George Ho, il reggente della Chiesa della Trinità a Pyongyang Nicholas Kim, D. Petrovsky del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne del Patriarcato di Mosca.
Hanno preso parte alla liturgia l'Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario della Corea in Russia Jae Kim Yong, il Secondo Segretario dell’Ambasciata della Corea del Nord in Russia Pak Yong-shik.
Tra gli ospiti d'onore e i benefattori del tempio, c’erano il vice primo ministro della Russia, AD Zhukov, membro dell'Ufficio di presidenza del Consiglio Mondiale del Popolo Russo (WRPC), il primo vice-presidente dell'Associazione degli alti ufficiali russi, il tenente generale V. Ya Shatokhin, Irina Abramovich.
Durante la Liturgia, il Primate della Chiesa ortodossa russa ha onorato i sacerdoti Theodore Kim e John Ra del diritto di indossare il kamilavka e ha ordinato sacerdote il diacono Kiselyov, un chierico della Chiesa della Madre di Dio di Blacherne, nella tenuta Leonov.
Al termine del servizio, a nome del clero e dei laici della Chiesa di San Nicola a Khamovniki, il vescovo Tichon Podolsky ha fatto dono al Patriarca di un’antica Icona di “Cristo - Sommo Sacerdote”, del 17° secolo.
Sua Santità si è congratulato con tutti i partecipanti nel giorno della memoria di San Nicola e ha ringraziato Irina Abramovich per aver comprato a Bari la reliquia di San Nicola, chiedendogli di portarla qui nel giorno di san Nicola. “Vi ringrazio di cuore, Irina, per questo dono dal valore spirituale che supera tutti i doni possibili e impossibili.
Poi il Patriarca ha aggiunto: “Molti di voi sanno che, su iniziativa del nostro paese, è stato recentemente restituito il centro di pellegrinaggio a Bari, costruito per i pellegrini russi all'inizio del XX secolo, e poi lasciato alla città italiana di Bari a causa della disgrazia del nostro paese. Ora si procederà al restauro di questo centro di pellegrinaggio, in modo che le persone di diverse classi e di differente ricchezza potranno arrivare a Bari, e venerare le sacre reliquie. Per quelli che non potranno arrivare fino a Bari, da oggi una reliquia di San Nicola è anche qui, a Khamovniky. E’ un segno certo della misericordia di Dio, per chi ha bisogno di aiuto dal santo.
Sua Santità ha benedetto il popolo con la reliquia di San Nicola. Poi ha salutato l'ambasciatore straordinario e plenipotenziario della Corea del Nord in Russia, che ha ringraziato il Patriarca per l'invito alla delegazione del comitato ortodosso della Corea del Nord a visitare la Russia. In risposta, il Patriarca ha espresso la speranza di un ulteriore sviluppo dei legami spirituali tra la Russia e la Corea del Nord.
Lo stesso giorno Sua Santità ha incontrato la delegazione del comitato ortodosso della Corea del Nord. Le parti hanno discusso la situazione attuale della parrocchia della Trinità a Pyongyang.



<< Torna Indietro

Mosca - La reliquia di San Nicola
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono