Luglio 2020
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
LINK
COMMUNITY
PASSAPAROLA
SPONSOR
CONTATTI

18/10/2019
Russia - Testati missili balistici e da crociera


Mosca, 17 ottobre 2019 - Le esercitazioni militari di contenimento chiamate «Grom-2019» (Tuono-2019), si sono rilevate particolarmente imponenti con partecipazione di divisioni di terra, mare, aviazione e strategiche con lanci di missili sia balistici intercontinentali che da crociera. Il Ministero della Difesa russa ha pubblicato alcune immagini dei test.

Se le hanno chiamate Гром (Grom), che in russo significa Tuono, un motivo c’č e lo ha voluto mostrare il Ministero della Difesa stesso con delle riprese rilasciate e disponibili sul web.

Durante le esercitazioni, sottomarini delle Flotte del Nord e del Pacifico hanno lanciato missili balistici dai mari di Barents e Okhotsk, che sono andati a colpire bersagli posizionati nei campi di addestramento di Kura in Kamchatka e Chizha nella regione di Arkhangelsk.






Allo stesso tempo, le navi di superficie della Flotta del Nord e della Flottiglia del Caspio hanno lanciato a loro volta missili da crociera ad alta precisione Kalibr dai mari di Barents e Caspio su obiettivi costieri.

«Il sistema missilistico terrestre mobile Yars dal cosmodromo di test di Stato di Plesetsk ha lanciato un missile balistico intercontinentale sul campo di addestramento di Kura in Kamchatka, mentre i lanciatori di missili Iskander hanno lanciato missili da crociera sul campo di addestramento dei distretti militari meridionali ed orientali» – questo il comunicato ufficiale del Ministero della Difesa.





All’esercitazione hanno partecipato anche i bombardieri aerei a lungo raggio Tu-95MS, che hanno effettuato ulteriori lanci di missili da crociera nella Repubblica di Komi.

Il Ministero della Difesa ha riferito che tutti i missili hanno raggiunto i loro obiettivi e confermato che le prestazioni sono state corrispondenti alle aspettative.






Missili balistici e missili da crociera

La differenza principale tra i missili balistici e quelli da crociera č che i primi hanno una traiettoria prestabilita a parabola di tipo suborbitale, i missili da crociera invece (tipo i Cruise o i Tomahawk americani o i Kalibr russi) seguono una traiettoria pilotata, non eseguono parabole suborbitali e tengono il motore accesso per tutta la durata del percorso come aeroplani. I missili balistici hanno portata anche intercontinentale, quelli da crociera molto minore anche se alcuni modelli possono avere una gittata superiore ai 2mila chilometri.
In missile cosiddetto balistico, intercontinentale a parabola suborbitale e al tempo stesso a traiettoria variabile, richiede una tecnologia mista molto impegnativa come quella dell'innovativo sistema Sarmat che č composto da un missile balistico intercontinentale che trasporta in orbita il motoaliante ipersonico Avangard, il quale nel rientro in atmosfera e durante il volo terminale č capace di compiere rapide manovre per evitare di essere intercettato.

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

Esercitazioni strategiche «Grom-2019». © Sputnik. Ministero della Difesa russo.
Agosto '17