Dicembre 2019
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
LINK
COMMUNITY
PASSAPAROLA
SPONSOR
CONTATTI

ELEOUSA magazine
Agosto '17

Icona della Madre di Dio di Kazan' . Mikhail Jur'evič Lermontov: «… Nell’oceano dell’aria vanno i cori delle stelle»


... Nell'oceano dell'aria
senza vele né timone
nella nebbia fluttuando
vanno i cori delle stelle;
e fra i campi infiniti
vanno in cielo senza traccia
delle nubi inafferrabili
i lanosi armenti.
Né l'addio, né gli incontri
danno a loro gioia o pianto;
mai non bramano il futuro,
né rimpiangono il passato.
Nel tormento del dolore
tu ricordati di loro;
dalla terra sii staccata,
noncurante come loro!

Mikhail Jur'evic Lermontov
(da Il Demone)


________________________

Durante la Grande Guerra Patriottica in Russia, il Patriarca di Antiochia Alessandro III (1869-1958) inviò un messaggio ai cristiani di tutto il mondo per la preghiera e gli aiuti umanitari alla Russia. Egli sapeva che cosa significava la Russia per il mondo intero e quindi pregava per la salvezza del Paese. E come accadde nel 1612, per intercessione della Madre di Dio, raffigurata nella miracolosa icona di Kazan', i tedeschi furono sconfitti vicino a Mosca Essi fuggirono in preda al panico e nessuno riusciva a capire quello che stava succedendo... Era giunto il tempo di tornare alla fede in terra russa. L’ateismo militante cedeva il passo alla Santa Rus’.




<< Torna Indietro

Icona della Madre di Dio di Kazan (XVII secolo). Museo del Cremlino
Agosto '17