Luglio 2020
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
LINK
COMMUNITY
PASSAPAROLA
SPONSOR
CONTATTI

ELEOUSA magazine
Agosto '17

Scambio di auguri tra il Patriarca e il Presidente Vladimir Putin


Sulla base delle buone relazioni e della collaborazione tra la Chiesa e lo Stato per il bene del Paese, il 1 febbraio e il 4 marzo 2012 c’è stato un scambio di auguri tra il Primate della Chiesa ortodossa russa, Sua Santità il Patriarca Kirill, e il Presidente eletto della Federazione Russa, il primo ministro Vladimir Putin.
Il 4 marzo il Patriarca si è congratulato con il Primo Ministro per la sua elezione a Presidente della Federazione Russa. “Il sostegno della maggioranza degli elettori russi, tra i quali i vescovi, il clero e tanti fedeli della Chiesa ortodossa russa, ha scelto ancora una volta Voi come leader nazionale.
Le persone hanno apprezzato i cambiamenti positivi nella vita del Paese, che hanno avuto luogo soprattutto grazie ai Vostri sforzi e alla Vostra posizione. Un ruolo importante del Vostro attuale successo ha avuto la presentazione della Vostra visione per il futuro del paese, i modi per risolvere i problemi nel moderno mondo complesso “, - ha detto il Patriarca nel suo discorso di congratulazioni.
Secondo Sua Santità, “questa scelta è stata fatta in nome di uno sviluppo stabile e coerente della Russia, e dà alla nostra gente la grande
opportunità di moltiplicare i risultati ottenuti fino ad oggi per la costruzione della vita del nostro Paese nella giustizia, nella pace e nella prosperità”.
“La Chiesa ortodossa russa continuerà a collaborare con lo Stato per l’approvazione nel Paese dei veri ideali spirituali e morali, valori immutabili, sui quali per secoli è stata costruita la Russia, la giustizia, la misericordia, l’onestà, la coscienza, l’amore per la Patria e per il prossimo, la disponibilità al servizio”, ha detto il Santo Patriarca Kirill.
“Il Signore sia con Voi e Vi accompagni nel nuovo periodo al servizio pubblico, dandoVi buona salute, forza e validi collaboratori, per raggiungere i migliori risultati nel Vostro lavoro” - ha augurato il Primate della Chiesa russa al Presidente.
Il 1 febbraio, presso la residenza Patriarcale del monastero San Daniele di Mosca, il Patriarca Kirill ha incontrato il Primo Ministro della Federazione Russa, che si è congratulato per il terzo anniversario di intronizzazione del Primate della Chiesa ortodossa russa e gli ha presentato in dono l’icona del Santo Principe Daniele di Mosca.
Vladimir Putin ha ringraziato Sua Santità per il suo enorme contributo al rafforzamento delle fondamenta spirituali della società e allo sviluppo delle relazioni con i paesi vicini.
Secondo il Primo Ministro della Federazione Russa, per le persone che vivono in questi paesi è importante sentire il legame inscindibile con la Chiesa ortodossa russa.
Sua Santità ha espresso la sua profonda gratitudine per le gentili parole, ma ha anche preso atto del significativo contributo del Primo Ministro allo sviluppo dei rapporti tra Chiesa e Stato, tanto importanti e vitali, come in questo periodo della storia della Santa Russia.



<< Torna Indietro

Mosca - Il Patriarca Kirill riceve il Presidente eletto della Federazione Russa
Agosto '17