Luglio 2020
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
LINK
COMMUNITY
PASSAPAROLA
SPONSOR
CONTATTI

ELEOUSA magazine
Agosto '17

Putin incontra il presidente cinese Xi Jinping


Il presidente Vladimir Putin ha tenuto colloqui con il presidente della Repubblica popolare cinese Xi Jinping a Xiamen, alla vigilia del vertice Brics e dell’incontro con i membri del Consiglio d’Affari del Brics. I leader dei due Paesi hanno discusso in particolare i temi di attualità della cooperazione russo-cinese, tra cui l'attuazione degli accordi bilaterali, e numerosi problemi internazionali.
«Sono molto lieto di riceverVi a Xiamen (abbiamo avuto un incontro con Voi poco tempo fa), il mio grande amico, il signor presidente Putin. Sono contento di incontrarmi anche con gli altri amici della Russia. Questo è il quarto incontro dall'inizio dell'anno. Vi ringrazio di cuore di essere qui in Cina per partecipare al vertice Brics di Xiamen», ha detto il presidente cinese Xi Jinping.
«Nel luglio di quest'anno, la mia visita in Russia è andata molto bene, - ha continuato Xi Jinping. In quell’occasione abbiamo avuto un lungo e approfondito scambio di opinioni e una conversazione dettagliata sulle relazioni bilaterali, [discusso] le dinamiche e le problematiche dell'agenda internazionale e di quella regionale. Sono lieto che tutti i nostri ministeri e dipartimenti stanno lavorando sulla piena attuazione dei nostri accordi con Voi, impegnandosi costantemente per nuovi risultati della cooperazione multiforme tra i nostri due Paesi. Questa volta abbiamo scelto in modo specifico la città di Xiamen. Qui vicino c’è l'Università di Xiamen, che ha già quasi un secolo di storia. In questa università c'è un monumento al famoso poeta russo Lermontov.
È molto interessante che questo monumento stia davanti al monumento al grande pensatore cinese Confucio. È ovvio che in questa città lo scambio culturale tra la Cina e la Russia è molto apprezzato. So che Lermontov ha scritto una famosa poesia chiamata La Vela, in cui la lotta perseverante e la ferma volontà sono esaltati. Siamo ora nella parte meridionale della provincia di Fujian, dove parlano il ben noto dialetto Minnan, molto vicino al dialetto taiwanese. La cultura Minnan valorizza sempre il duro lavoro e combattere la buona lotta. Come dice un detto locale: "Il duro lavoro porta la vittoria", - ha sottolineato il Presidente cinese. - Spero quindi che i nostri Paesi perseverino in avanti e lancino la nostra "nave di relazioni" in un nuovo grande viaggio a vele spiegate.
È importante compiere ogni sforzo per sviluppare i nostri Paesi e dare un contributo comune al mantenimento della pace e della stabilità nella regione e nel mondo.
Vi auguro un viaggio molto piacevole e indimenticabile a Xiamen. Sono sicuro che da qui, dalla città di Xiamen, inizia la prossima "decade d'oro" dei Brics».
«Vi ringraziamo per aver organizzato questo incontro dei leader del Brics in un luogo così splendido, la città di Xiamen. Per quanto ne so, avete lavorato in questa città e in questa provincia per molto tempo, e oggi noi - ed io personalmente - abbiamo guardato con piacere i risultati del Vostro lavoro. La città sembra meravigliosa, in questa regione della Cina non sono mai stato, dà l’impressione di una regione prospera e di una città fiorente. Vorrei augurare un grande successo al vertice Brics», - ha risposto Vladimir Putin.




<< Torna Indietro

Negoziati russo-cinesi alla vigilia del vertice Brics
Agosto '17