Aprile 2024
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
2930
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
CONTATTI

Privacy

Informativa sull'uso dei Cookies

 


28/01/2023
Russia - XI Riunioni parlamentari di Natale


Mosca, 28 gennaio 2023 - Il 26 gennaio Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus' Kirill e il Presidente della Duma di Stato dell'Assemblea Federale della Federazione Russa V.V. Volodin hanno preso parte alle XI Riunioni parlamentari di Natale organizzati alla Duma di Stato nell'ambito delle XXXI Letture educative internazionali di Natale «Sfide globali della modernità e scelta spirituale della persona».

Prima dell'inizio della sessione plenaria presso il palazzo della Duma di Stato, sono state organizzate tavole rotonde sui seguenti temi: «Chiesa, Stato, Esercito: tradizione storica e aspetti moderni della cooperazione», «Prospettive di sviluppo dell'istruzione in linea con i valori spirituali e morali tradizionali», «Modi per migliorare le misure volte a salvare le persone e stimolare il tasso di natalità».







All'ingresso dell'edificio della Duma di Stato, il Primate della Chiesa ortodossa russa è stato accolto dal Presidente della Duma di Stato V.V. Volodin.

Sua Santità il Patriarca Kirill e V.V. Volodin, accompagnati dal presidente del Comitato organizzatore delle Letture internazionali di Natale, metropolita Evgenij di Ekaterinburg e Verkhoturye, presidente del Dipartimento sinodale per l’educazione religiosa e la catechesi, hanno visitato una mostra di dipinti dei partecipanti e dei vincitori del concorso internazionale di arte per bambini «La bellezza del mondo di Dio», dedicato a San Sergio di Radonezh.

Sua Santità il Patriarca Kirill, V.V. Volodin e il metropolita Evgenij si sono recati nella sala riunioni della Duma di Stato e hanno preso posto nel presidium.

Il presidium comprendeva anche: il primo vicepresidente del Consiglio della Federazione dell'Assemblea Federale della Federazione Russa A.V. Jatskin; il vicepresidente della Duma di Stato dell'Assemblea Federale della Federazione Russa P.O. Tolstoj; il capo della fazione del partito «Russia Unita» nella Duma di Stato dell'Assemblea Federale della Federazione Russa V.A. Vasiliev; il presidente del Partito Liberal Democratico della Russia, capo della fazione LDPR nella Duma di Stato dell'Assemblea Federale della Federazione Russa L.E. Slutskij; il presidente del Partito Comunista della Federazione Russa, capo della fazione del Partito Comunista nella Duma di Stato dell'Assemblea Federale della Federazione Russa G.A. Zjuganov; il presidente del partito «Russia Giusta - Patrioti - Per la verità», capo della fazione di questo partito nella Duma di Stato dell'Assemblea Federale della Federazione Russa S.M. Mironov; il vicecapo della fazione del partito «Nuove persone» alla Duma di Stato dell'Assemblea federale della Federazione Russa S.V. Avksentiev; il presidente del Comitato della Duma di Stato dell'Assemblea Federale della Federazione Russa sullo sviluppo della società civile, le questioni delle associazioni pubbliche e religiose O.V. Timofeeva.

All'incontro hanno partecipato i membri del Consiglio della Federazione dell'Assemblea Federale della Federazione Russa, i deputati della Duma di Stato dell'Assemblea Federale della Federazione Russa, i membri permanenti del Santo Sinodo, i vescovi e il clero della Chiesa ortodossa russa, i rappresentanti delle comunità musulmane ed ebraiche, delle agenzie governative, delle organizzazioni scientifiche e pubbliche, delle regioni della Federazione Russa.

In apertura della riunione, il presidente della Duma di Stato V.V. Volodin, in particolare, ha osservato che le Riunioni parlamentari di Natale sono «prima di tutto un'opportunità per discutere una gamma abbastanza seria di questioni al fine di sviluppare decisioni basate sui risultati di questa discussione, che costituiranno la base delle leggi adottate e degli statuti», - riporta il sito web della Duma di Stato.

Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus' Kirill ha tenuto il discorso di apertura.

Poi si è rivolto al pubblico il presidente della Duma di Stato V.V. Volodin.

Allo stesso modo il capo della fazione del Partito Comunista nella camera bassa del parlamento russo G.A. Zyuganov .

Nel suo discorso, il capo della fazione LDPR nella Duma di Stato dell'Assemblea Federale della Federazione Russa L.E. Slutsky ha osservato che oggi l'Occidente collettivo sta esercitando un'enorme pressione su coloro che percepiscono ancora tesi provocatorie sull'opposizione della Russia alla civiltà mondiale e sulla necessità di sopprimere e distruggere il nostro Paese.

«La Russia rappresenta nel modo più pratico un'architettura mondiale pacifica e stabile del XXI secolo, categoricamente contro Zbigniew Brzezinski e altri apologeti di un mondo unipolare, secondo i quali Washington dovrebbe diventare l'unico polo di potere nella politica mondiale. Questo è un concetto falso», - ha detto L.E. Slutskij.

Quindi il capo della fazione «Russia Giusta - Patrioti – Per la verità» nella Duma di Stato dell'Assemblea federale della Federazione Russa S.M. Mironov.

«La sfida principale per il nostro Paese è la sfida di coloro che chiamiamo l'Occidente collettivo, che ritiene necessario cancellare dalla storia la cultura russa, tutto ciò che è stato creato nel corso dei millenni dal nostro popolo multinazionale, cancellare la nostra fede», -ritiene S.M. Mironov.

All'incontro è intervenuto un membro della fazione «Nuove persone», primo vicepresidente del Comitato della Duma di Stato dell'Assemblea Federale della Federazione Russa per la cultura, artista popolare della Russia D.A. Pevtsov. Su suo suggerimento, i partecipanti all'incontro hanno onorato con un minuto di silenzio la memoria dei sacerdoti e dei soldati caduti sui fronti dell'operazione militare speciale.

Nel suo discorso, D.A. Pevtsov ha sottolineato che oggi c’è la richiesta di stabilire un sistema di valori tradizionali come base della vita della nostra società e del nostro Stato. «Sono diversi anni che parliamo di sovranità economica, sovranità politica. Adesso parliamo di cultura. Ma pochi parlano di sovranità spirituale. La sicurezza spirituale è una caratteristica dello stato della società nel suo potenziale morale e ideologico, nei suoi profondi obiettivi e valori di base», - ha osservato il deputato.

Il capo della fazione «Russia Unita» nella Duma di Stato dell'Assemblea Federale della Federazione Russa V.A. Vasiliev si è rivolto ai partecipanti all'incontro.

«C'è un'opportunità per lavorare in modo più efficiente. Il futuro del Paese e dei nostri elettori dipende in gran parte da questo. Dobbiamo superare tutte le sfide, fare di tutto affinché le persone sentano i cambiamenti in meglio, far fronte alle sanzioni e gettare le basi per il futuro sviluppo della Russia», - ha affermato il politico.

Un discorso è stato anche pronunciato dal primo vicepresidente del Consiglio della Federazione dell'Assemblea Federale della Federazione Russa A.V. Jatskin.

I risultati dell'incontro sono stati riassunti da Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus' Kirill: «Caro Vjacheslav Viktorovich! Cari partecipanti a questo incontro!

Vorrei ringraziare sinceramente tutti coloro che sono intervenuti, che hanno espresso il loro pensiero. Potrei rivolgermi a quasi tutti gli oratori con commenti. Tutti i discorsi sono stati molto istruttivi, tutti hanno stimolato una sorta di risposta. Ma è inopportuno, ovviamente, ora riassumere tutti i discorsi, e quindi vorrei fare un riassunto generale. Si riduce a questo. Coloro che erano spaventati dall'influenza politica totale di un'ideologia sulla vita dell'intero Paese, a un certo punto hanno detto avventatamente, senza pensare fino in fondo: questa ideologia ha dominato per decenni e non ci ha portato a un futuro migliore, quindi non ci saranno ideologie nel paese. È diventato un postulato, secondo il quale ora viviamo. Sorprendentemente, non dovrebbero esserci ideologie in Russia, affermano coloro che sono spaventati da ciò che è accaduto in passato. Ma questo è un approccio sbagliato, anche dal punto di vista metodologico!

Cos'è un'ideologia? Usiamo altre parole invece della parola "ideologia": idea nazionale. L'idea nazionale è l'ideologia che unisce tutti, indipendentemente dai partiti, dal livello di istruzione, dalla cultura e così via. Un'ideologia nazionale o, per meglio dire, un'idea nazionale è ciò che dovrebbe davvero tenere insieme le persone. E cosa dovremmo fare noi, abbandonare l'idea nazionale? Non sarà mai! Allo stesso tempo non c'è bisogno di formulare un'idea nazionale nella foga del momento. Non dovrebbe essere legato esclusivamente al contesto in cui verrà fatto un tale tentativo. Perché l'idea nazionale è per sempre o per il prossimo futuro.

Pertanto, non oso ora offrire alcun pensiero sulla formazione di un'idea nazionale. Suggerirei semplicemente di dire anzitutto che senza un'idea nazionale non può esserci una grande comunità multinazionale, multiconfessionale, cioè pluralistica, un grande Stato. Abbiamo bisogno di un'idea unificante. E se sostituiamo la parola "ideologia" con le parole "idea nazionale", allora andrà tutto bene.

E per sviluppare un'idea nazionale, dobbiamo lavorare insieme, dobbiamo dialogare. Allora acquisiremo una base spirituale e intellettuale per le nostre attività congiunte. Pertanto, suggerirei di concordare sul fatto che non può esserci un'unica ideologia, ma è necessario sforzarsi ad acquisire qualcosa che possa diventare la nostra idea nazionale. E se la Duma di Stato, le organizzazioni pubbliche, la Chiesa, se tutti insieme iniziassimo a pensare a questa idea, allora forse saremmo in grado di formulare quella che è veramente un'idea nazionale per un grande Paese. Ma per questo dobbiamo guardare sia al passato che al presente e cercare di vedere il nostro futuro.

Possa Dio concedere che tutti noi troviamo questo consenso spirituale e intellettuale attorno a quelle idee e pensieri che potrebbero davvero tenere insieme e unire tutto il nostro popolo multiforme».

Sua Santità il Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus' e il presidente della Duma di Stato dell'Assemblea Federale della Federazione Russa V.V. Volodin hanno consegnato premi e doni memorabili ai vincitori del concorso panrusso nel campo della pedagogia, del lavoro con i bambini e i giovani sotto i 20 anni «Per l'impresa morale di un insegnante» e del concorso artistico internazionale per bambini «La bellezza del mondo di Dio», dedicato a San Sergio di Radonezh.

Sono stati premiati i vincitori del concorso artistico internazionale per bambini «La bellezza del mondo di Dio» nel 2022:

- nella nomination «Il tema principale» nella fascia di età dai 9 ai 12 anni: Vasilina Pushkareva, 9 anni, diocesi di Ugra, per l'opera «Benedizione per la conoscenza»;

- nella nomination «Il tema principale» nella fascia di età dai 13 ai 17 anni: Ekaterina Kurashkina, 17 anni, diocesi di Belev, per l'opera «Benedizione per la grande battaglia»;

- nella nomination «Icona ortodossa»: Anna Chikareva, 17 anni, diocesi di Voronezh, per l'opera «San Sergio di Radonezh»;
- nella nomination «Pittura su porcellana»: Nikita Yanait, 13 anni, diocesi di Kazan, per l'opera «Igumeno della terra russa e suoi seguaci»;

- nella nomination «Storia»: Elizaveta Ilyasova, 14 anni, diocesi di Tambov, per l'opera «Reverendo Sergio di Radonezh».

Il diploma del gran premio del concorso «Per l'impresa morale di un insegnante» nel 2022 è stato assegnato al direttore del Centro regionale di assistenza psicologica, pedagogica, medica e sociale di Khabarovsk A.G. Petrynin per il lavoro «"Chi accetterà uno di questi bambini in Suo nome...". Educazione spirituale e morale: aiutare i bambini con deviazioni comportamentali».

Al termine della parte ufficiale dell'incontro, Sua Santità il Patriarca Kirill si è nuovamente rivolto al pubblico: «Vorrei ringraziare di cuore tutti per la loro partecipazione, per l’atteggiamento premuroso verso ciò che stanno facendo le Letture di Natale. E ancora una volta vorrei sottolineare l'importanza del forum, che è accompagnato ogni volta dall'instaurarsi di un'atmosfera così meravigliosa. E sappiamo che niente unisce le persone come la preghiera e l'amore. Ora, se impariamo tutti a pregare il Signore, se proviamo a cominciare ad amarci, allora, credetemi, nessun pluralismo, né politico né di altro genere, ci impedirà di costruire una società meravigliosa, un Paese meraviglioso. Che il Signore ci aiuti tutti a percorrere questa strada!»

L'incontro è stato trasmesso sul canale televisivo ufficiale della Duma di Stato dell'Assemblea Federale della Federazione Russa, sul sito ufficiale della Chiesa ortodossa russa Patriarkhija.ru, nonché sul portale delle Letture internazionali di Natale e sull’applicazione mobile «PravObraz».

(Fonte: Servizio stampa del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus'; www.patriarkhija.ru)






<<Torna Indietro

Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Mosca - XI Riunioni parlamentari di Natale. Foto del sacerdote Igor Palkin.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono