Agosto 2022
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
CONTATTI

Privacy

Informativa sull'uso dei Cookies

 


26/06/2022
Russia - Visita primaziale a Novorossijsk


Novorossijsk, 25 giugno 2022 – Il 25 e 26 giugno 2022, Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ Kirill è in visita nella diocesi di Novorossijsk (metropolia del Kuban) per una visita primaziale.
La delegazione ufficiale che accompagna Sua Santità Vadyka comprende: il metropolita Dionisij di Voskresensk, direttore del Dipartimento amministrativo del Patriarcato di Mosca, l'archimandrita Aleksej (Turikov), segretario personale di Sua Santità il Patriarca Kirill, l'arciprete Andrej Bondarenko, capo del Servizio di Protocollo del Patriarca.

Il 25 giugno il Primate della Chiesa ortodossa russa ha celebrato a Novorossijsk il rito della grande consacrazione della Chiesa di nuova costruzione in onore dei Santi Principi Pietro e Fevronia di Murom e ha guidato la Divina Liturgia nella chiesa appena consacrata.

All'ingresso nel tempio Sua Santità il Patriarca è stato accolto dal sindaco di Novorossijsk A.V. Kravchenko e dal vescovo Feognost di Novorossijsk e Gelendzhik, nonché dai volontari ortodossi della «Casa della Misericordia» in onore della martire Elisaveta Feodorovna, dagli studenti dell'Università marittima statale intitolata all'ammiraglio F.F. Ushakov e dalle suore della Misericordia della Sorellanza della Misericordia nel nome di santa Elisaveta.

Hanno concelebrato con Sua Santità: il metropolita Dionisij di Voskresensk; il metropolita Grigorij di Ekaterinodar e Kuban; l’arcivescovo Tikhon di Maikop e Adyghe; il vescovo Herman di Sochi e Tuapse; il vescovo Feognost di Novorossijsk e Gelendzhik; il vescovo Stefan di Tikhoretsk e Korenovsk; il vescovo Pavel di Yeisk e Timashevsk; il vescovo Vasilij di Armavir e Labinsk; l'arciprete Alexander Lazurchenko, chierico della Chiesa di Sant'Onufrij il Grande ad Anapa; l'arciprete Alexander Karpenko, rettore della Chiesa di San Serafino di Sarov ad Anapa; l'archimandrita Aleksej (Turikov), segretario personale di Sua Santità il Patriarca Kirill; l'arciprete Artemij Rikhter, rettore della Chiesa di Sant'Anastasia la martire di Roma nel villaggio di Anastasievskaya; l’arciprete Roman Ozivskoy, rettore della Chiesa di San Tikhon, Patriarca di Mosca, nella fattoria di Korzhevsky, distretto di Slavjansk, Territorio di Krasnodar; il sacerdote Vitalij Taashev, rettore della Chiesa del Principe Pietro e della Principessa Fevronia di Murom; il clero della diocesi di Novorossijsk.

Gli inni liturgici sono stati eseguiti dal coro dei Vescovi della Cattedrale della Dormizione di Novorossijsk sotto la direzione di Marija Gabova.

Nel tempio erano presenti: un membro del Consiglio della Federazione dell'Assemblea Federale della Federazione Russa, A.G. Yaroshuk; il procuratore del Territorio di Krasnodar S.V. Tabelsky; il sindaco di Novorossijsk A.V. Kravchenko; costruttori, benefattori e decoratori del tempio.

La Divina Liturgia patriarcale è stata trasmessa in diretta sui canali televisivi «Kuban-24», «Televisione di Novorossijsk», «Unione», «Il Salvatore» e sul portale ufficiale della Chiesa ortodossa russa Patriarhiya.ru.

Una parte dei fedeli ha pregato durante il servizio patriarcale guardando la trasmissione sui grandi schermi installati sul viale davanti al tempio.

Al piccolo ingresso, per decreto di Sua Santità il Patriarca Kirill, tenendo conto dei lavori per la costruzione della Chiesa dei Santi Principi Pietro e Fevronia di Murom a Novorossijsk, il sacerdote Vitalij Taashev, rettore del tempio, è stato insignito del diritto di indossare la palitsa.

Il sermone prima della comunione ai Santi Misteri di Cristo è stato pronunciato dal sacerdote Oleg Golubitskikh, rettore della Chiesa del Santo Principe Vladimir, uguale agli apostoli, ad Anapa.

Al termine del servizio divino, il vescovo Feognost di Novorossijsk e Gelendzhik ha rivolto parole di benvenuto a Sua Santità Vladyka e ha presentato in dono a Sua Santità una croce d'altare.

Il Primate della Chiesa russa si è rivolto ai fedeli con la parola primaziale.

Come dono al tempio, Sua Santità il Patriarca Kirill ha presentato l'icona della Madre di Dio «Pronta ad ascoltare» e gli utensili liturgici.

Poi si è svolta la consegna dei premi della Chiesa. In considerazione dell'aiuto nella costruzione della chiesa del Santo Principe Pietro e della Principessa Fevronia di Murom a Novorossijsk, sono stati premiati:

- il proprietario della società «Novorosmetall», comproprietario della società «Port Viktorija», Sh.Yu. Gibradze – l‘Ordine di San Sergio di Radonezh II grado;

- il comproprietario della società «Port Viktorija», T.O. Kobets – l’ Ordine del Santo Principe Daniele di Mosca III grado;

- il deputato della Duma di Stato dell'Assemblea Federale della Federazione Russa V.I. Sinyagovsky – la medaglia dell'Ordine di San Serafino di Sarov;

- il direttore generale della società «Narva plus», A.N. Bokin – l’Ordine di San Serafino di Sarov, III grado;

- il capo di Anapa, V.A. Shvets – il diploma patriarcale;

- il direttore generale della società «NAT», direttore generale della società «Port transit», R.Ya. Nezamutdinov – il diploma patriarcale;

- M.V. Petrenko – il diploma patriarcale.

Ai fedeli sono state consegnate piccole icone dei Santi Principi Pietro e Fevronia di Murom con la benedizione patriarcale.

_______


La costruzione della Chiesa in onore dei Santi Principi Pietro e Fevronia di Murom a Novorossijsk è iniziata nel giugno 2013. La decisione di costruire fu presa per il fatto che nella città, con una popolazione di 300.000 persone, in quel momento c'erano solo tre chiese funzionanti. Il tempio si trova sulla costa del Mar Nero, nel centro della città, all'incrocio tra l'argine dell'ammiraglio Serebryakov e il viale Chernyakhovsky. Ha una pronunciata composizione verticale a più livelli ed è l'elemento dominante che completa la prospettiva del viale. Il tempio può ospitare circa 500 fedeli.

(Fonte: Servizio stampa del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’; www.patriarhiya.ru)


<<Torna Indietro
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono