Ottobre 2022
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
CONTATTI

Privacy

Informativa sull'uso dei Cookies

 


06/01/2022
Kazakistan - Tensione per destabilizzare il Paese


Almaty, 6 gennaio 2022 – Il presidente del Senato del parlamento kazako Maulen Ashimbaev ha affermato che le azioni dei provocatori hanno l'obiettivo di destabilizzare la situazione all'interno del Paese.
«Le azioni dei provocatori sono volte a destabilizzare la situazione all'interno del Paese. Proseguono l'intralcio al lavoro delle ambulanze e delle istituzioni mediche, l'uso di armi contro le forze dell'ordine, le rapine nei negozi e i saccheggi», ha affermato Ashimbaev in un comunicato stampa.
Il presidente del Senato ha sottolineato che in alcune regioni, soprattutto ad Almaty, gruppi di provocatori commettono reati, organizzando attacchi contro edifici amministrativi e siti pubblici.
Le proteste di massa hanno scosso il Kazakistan nei primi giorni del 2022, con i cittadini di Zhanaozen e Aktau a Mangistau, una regione produttrice di petrolio nell'ovest del Paese, che hanno organizzato delle proteste non autorizzate per opporsi a un doppio aumento dei prezzi del gas naturale liquefatto (Gnl). Una commissione governativa formata poco dopo si è detta pronta a tagliare i prezzi, ma le proteste si sono estese ad altre città.
Gli scontri più violenti sono avvenuti ad Almaty, dove Il bilancio delle vittime oggi è salito a 13, due di loro sono stati trovati decapitati, ha riferito a Sputnik il comando della città kazaka. Sono invece 353 i feriti confermati.

L'Organizzazione del Trattato di Sicurezza Collettiva (Csto) ha disposto il dispiegamento di forze di peacekeeping in Kazakistan per un periodo di tempo limitato per stabilizzare la situazione nel Paese in seguito alla richiesta del presidente kazako Kassym-Jomart Tokayev. Le forze di peacekeeping potranno contare su effettivi provenienti da cinque Paesi: Armenia, Bielorussia, Kirghizistan, Russia e Tagikistan.

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

Disordini in Kazakistan. © Sputnik.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono