Ottobre 2022
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
CONTATTI

Privacy

Informativa sull'uso dei Cookies

 


23/11/2021
Russia - Sventato attacco armato a Kazan


Mosca, 23 novembre 2021 - Gli ufficiali dell'Fsb hanno arrestato un adolescente che stava preparando un attacco armato contro un istituto scolastico; un cittadino ucraino lo ha convinto a commettere il crimine. Questo è stato riferito a Tass martedì presso il Centro di pubbliche relazioni (Dsp) dell'Fsb.

«Il servizio di sicurezza federale a Kazan ha impedito un attacco armato a un istituto scolastico. A seguito delle misure adottate, un cittadino russo minorenne coinvolto nella preparazione di questo crimine è stato arrestato», ha affermato il Centro di pubbliche relazioni. L'Fsb ha sottolineato che, secondo la testimonianza del detenuto, «l'utente della messaggistica di Telegram, un certo Ovsyuk Yaroslav, che vive in Ucraina, lo stava persuadendo a commettere un omicidio di massa».

Nel luogo di residenza del minore è stato sequestrato un fucile ad aria compressa, nonché apparecchiature di comunicazione contenenti richieste di ricerca per convertire questo tipo di arma in arma da combattimento, materiali sugli attacchi armati alle istituzioni educative.

Secondo l'Fsb, il dipartimento investigativo del comitato investigativo per la Repubblica del Tatarstan ha avviato un procedimento penale contro il detenuto ai sensi della parte 1 dell'art. 30, parte 2 dell'art. 105 del codice penale della Federazione Russa («Preparazione per l'omicidio di due o più persone»).

(Fonte: Tass)


<<Torna Indietro

Agenti del Servizio di sicurezza federale della Federazione Russia.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono