Ottobre 2022
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
CONTATTI

Privacy

Informativa sull'uso dei Cookies

 


16/11/2021
Russia - Testato nuovo elicottero-drone militare


Mosca, 16 novembre 2021 - La Russia ha effettuato i primi test del suo nuovo drone di tipo elicottero Termit con lancio di missili guidati, ha dichiarato il produttore a Sputnik oggi, martedì 16 novembre.
Sviluppato dalla società di ricerca e produzione Strela (parte del gruppo Kronshtadt), il drone dotato di missili S-8L è stato presentato per la prima volta al forum Army-2021 dall'azienda Kalashnikov.
«I missili aviotrasportati S-8L progettati dal gruppo entreranno a far parte del sistema d'arma di questo elicottero. I primi test, che prevedono l'utilizzo di queste munizioni, sono già stati effettuati», ha informato Sergej Bogatikov, direttore generale del gruppo Kronshtadt, produttore di droni.
Durante il forum Army-2021, il Ministero della Difesa russo ha firmato un contratto per l'acquisto di droni Termit con la società Strela. Il suo viceministro Aleksej Krivoruchko ha riferito che questi aerei dovrebbero essere consegnati alle forze armate russe nel prossimo futuro.
Il drone Termit è dotato di una stazione di localizzazione ottica. È in grado di trasportare tre missili guidati S-8L di calibro 80 mm che possono distruggere sia bersagli mobili, singoli bersagli fissi che bersagli a grappolo a una distanza di sei chilometri.

Esportazioni

Questo non è il primo drone sviluppato dalla Russia, la Difesa ha già in dotazione i droni Orion, aerei senza pilota di media altitudine e lungo raggio, capaci di volare per 24 ore, peso massimo al decollo di 1.100 chili, 250 chili di carico da combattimento e in grado di sganciare sia bombe che piccoli missili guidati.
Il colosso russo dell'esportazione di armi, Rosoboronexport, inizierà presto a promuovere questi droni nel mercato estero.
Attualmente Stati Uniti, Cina, Turchia, Israele e Iran hanno un «programma collaudato e maturo per la produzione di droni armati». Questo mercato, dominato dall'offerta americana, vedrà però presto nuovi produttori di fronte alla crescente domanda internazionale. Più di 20 altri stati, inclusa la Russia, «hanno avviato lo sviluppo di programmi all'interno della loro base industriale e tecnologica della difesa», conclude il documento.

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

Drone russo Termit. © Foto: via Twitter. Da: it.sputniknews.com.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono