13/11/2021
Russia - S-550, sistema antimissile e anti-spazio


Mosca, 13 novembre 2021 –Il nuovo sistema missilistico antiaereo S-550, sviluppato sulla base dell'S-500 Prometey, diventerà il primo sistema di difesa antimissile e anti-spazio mobile specializzato al mondo in grado di distruggere efficacemente i missili balistici intercontinentali, hanno riferito a Sputnik due fonti del complesso industriale della Difesa.
Durante una teleconferenza, il 9 novembre, il ministro della Difesa Sergej Shojgu ha annunciato che la Russia sta sviluppando il nuovo sistema missilistico antiaereo S-550. Nell'occasione non sono stati divulgati ulteriori dettagli.
Attualmente, la Russia e gli Stati Uniti dispongono di sistemi di difesa missilistica specializzati in grado di abbattere testate di missili balistici intercontinentali con un'alta probabilità, tuttavia le unità sono di tipo stazionario, ovvero a postazioni fisse.
«Il nuovo sistema mobile è in fase di sviluppo come versione del sistema di difesa aerea S-500 e sarà specializzato in compiti di difesa antimissile e antispaziale. Le sue capacità di intercettare testate di missili balistici di varie gittate, principalmente intercontinentali, così come armi d'attacco spaziali, saranno di un ordine di grandezza superiore a quelle dell'S-400 e dell'S-500, così come i sistemi di difesa missilistica americani Thaad e Aegis con i missili SM-3Block llB», ha affermato uno degli interlocutori dell'agenzia.
Un'altra fonte ha confermato questa informazione, aggiungendo che «lo sviluppo del nuovo sistema è in fase avanzata».

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

Difesa aerospaziale. © Sputnik. Mikhail Fomichev.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono