10/11/2021
Polonia - Scontri migranti e forze di sicurezza


Varsavia, 10 novembre 2021 – Scontri tra i migranti e le forze di sicurezza al confine con la Bielorussia.
Le tensioni sono divampate martedě, tra i migranti e le forze di sicurezza polacche al confine polacco-bielorusso, vicino al villaggio di Kuznica.
I migranti hanno usato alberi caduti per abbattere la recinzione in alcuni punti. Le forze di sicurezza hanno risposto con spray al peperoncino.






Il primo ministro polacco Mateusz Morawiecki, insieme al ministro della Difesa Mariusz Blaszczak, ha visitato il confine martedě mattina per valutare la situazione.
L'area di confine con la Bielorussia č stata dichiarata in stato di emergenza dal presidente Andrzej Duda il 2 settembre.
Le tensioni tra l'Ue e la Bielorussia sono aumentate negli ultimi mesi. Il 20 ottobre, la Germania e la Polonia hanno rafforzato le pattuglie di frontiera congiunte alla frontiera con la Bielorussia e hanno eretto un recinto di filo spinato nel tentativo di fermare il flusso illegale.

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

In Polonia scontri tra i migranti e le forze di sicurezza al confine con la Bielorussia. Da: it.sputniknews.com.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono