Ottobre 2022
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
CONTATTI

Privacy

Informativa sull'uso dei Cookies

 


01/11/2021
Russia - Missili Usa in Europa sono una minaccia


Sochi, 1 novembre 2021 – I piani di Washington di schierare missili a medio raggio in Europa rappresentano una minaccia per la Russia. Ad affermarlo oggi è stato il presidente russo Vladimir Putin: «Tutti sono consapevoli dei piani degli Stati Uniti di schierare missili a raggio intermedio in Europa, questo rappresenta un grande pericolo e una minaccia per noi», ha detto Putin ai rappresentanti del Ministero della Difesa.





Il Capo di Stato ha quindi aggiunto che la Russia «risponderà adeguatamente» ai tentativi dei Paesi stranieri di intaccare la parità strategica.
«Siamo tutti ben consapevoli che alcuni dei nostri partner stranieri non cessano i tentativi di rompere la parità, anche attraverso il dispiegamento di elementi della difesa missilistica globale nelle immediate vicinanze dei nostri confini. Non possiamo non notare queste minacce alla sicurezza della Russia e reagiremo in modo adeguato», sono state le sue parole.
Secondo Putin, i sistemi di difesa aerea aggiornati della Russia saranno in grado di rilevare e distruggere missili ipersonici e balistici di ogni tipo.
«Negli ultimi quattro anni, nell'ambito del programma statale di armamento, sono stati consegnati 25 sistemi missilistici antiaerei S-400 e oltre 70 caccia moderni. Sono stati aggiornati più di 20 sistemi S-300 e 90 velivoli», ha affermato Putin durante il summit con i funzionari del Ministero della Difesa.
Il Presidente ha quindi assicurato che all'esercito russo saranno presto forniti i primi sistema missilistici S-500 prodotti in serie.
«Nei prossimi anni saranno forniti alle truppe più di 200 velivoli e 26 sistemi missilistici antiaerei S350 e S400, nonché il primo modello di produzione e il nuovissimo sistema missilistico S500», ha affermato Putin.
Durante l'incontro, il Capo dello Stato ha anche parlato delle priorità chiave in relazione al potenziamento della Marina russa.
«Un altro compito estremamente importante è dotare la Marina russa di attrezzature e armi moderne. Negli ultimi 4 anni, la Marina ha ricevuto 49 nuove navi e navi da combattimento, 9 sistemi missilistici costieri e 10 aerei», ha affermato Putin.

(Fonte: it.sputniknews.com)






<<Torna Indietro

Sochi – Il presidente Vladimir Putin incontra la leadership del Ministero della Difesa e i capi dell'industria della difesa.
Sochi – Vladimir Putin durante l’incontro con la leadership del Ministero della Difesa e i capi dell'industria della difesa.
Sochi – Il ministro della Difesa Sergej Shojgu, il capo di stato maggiore delle Forze armate russe, primo viceministro della Difesa Valery Gerasimov e il viceministro della Difesa Aleksej Krivoruchko (da sinistra a destra) all'incontro con la leadership del Ministero della Difesa e i capi dell'industria della difesa.
Sochi - Incontro con la leadership del Ministero della Difesa e i capi dell'industria della difesa.
Sochi – Il ministro della Difesa Sergej Shojgu durante l'incontro con la leadership del Ministero della Difesa e i capi dell'industria della difesa.
Sochi - Incontro con la leadership del Ministero della Difesa e i capi dell'industria della difesa.
Sochi – Il presidente Vladimir Putin durante l’incontro con la leadership del Ministero della Difesa e i capi dell'industria della difesa.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono