14/10/2021
Russia - Incontro trilaterale sul Nagorno-Karabakh


Mosca, 13 ottobre 2021 – Si è tenuto presso il Monastero di San Daniele a Mosca un incontro tra Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ Kirill, il presidente del Consiglio dei musulmani del Caucaso Sheikh-ul-Islam Allahshukur Pashazade e il Patriarca Supremo e Catholicos di tutti gli armeni Karekin II. I leader religiosi dell'Armenia e dell'Azerbaigian sono giunti nella capitale russa su invito del Primate della Chiesa ortodossa russa per discutere le modalità per risolvere il conflitto causato dal problema del Nagorno-Karabakh. Dopo l'incontro, Sua Santità il Patriarca Kirill ha letto una dichiarazione.







Abbiamo appena concluso un incontro trilaterale dei leader spirituali di Russia, Azerbaigian e Armenia, che continua la tradizione di oltre 30 anni di negoziati per il mantenimento della pace mediati dai Primati della Chiesa ortodossa russa.
Ringrazio il venerabile Patriarca-Catholicos di tutti gli armeni Karekin II e il presidente del Consiglio dei musulmani del Caucaso Sheikh-ul-Islam Allahshukur Pashazade per la loro disponibilità a incontrarsi e discutere faccia a faccia di problemi così complessi che riguardano i residenti e le comunità religiose dei nostri due popoli fraterni.
Siamo convinti che le nostre religioni abbiano un potenziale unico di pacificazione, specialmente in un'area così delicata e sensibile come le relazioni interetniche. Non importa quanto siano difficili le relazioni armeno-azerbaigiane in questa fase, crediamo che la fede in Dio e l'amore possono aiutare a guarire le ferite inflitte da molti anni di tragico confronto. Questo è un percorso molto difficile, richiede saggezza spirituale e lungimiranza.
Il Caucaso è sempre stato famoso per la sua enorme diversità di popoli, lingue e culture. Per i popoli azero e armeno non c'è altro futuro che vivere insieme. Oggi è particolarmente importante ripristinare la fiducia reciproca delle persone, imparare di nuovo a percepire il prossimo con rispetto e disponibilità all'assistenza reciproca.
La chiave di tale appello è il rispetto per i santuari religiosi, i monumenti storici e i cimiteri, il rispetto per i sentimenti religiosi delle persone di una fede diversa e l'attenta conservazione della memoria dei defunti. I leader religiosi sono chiamati a usare la loro autorità per creare e mantenere un'atmosfera di buon vicinato tra religioni e popoli.
Chiediamo di chiarire il destino dei dispersi, di facilitare il processo di rilascio dei prigionieri di guerra e di prevenire l'uso non autorizzato di armi, che minacciano la vita dei civili.
In futuro è necessario sforzarsi con tutti i mezzi per evitare il linguaggio dell'odio, astenersi dagli appelli all'azione militare nella zona del conflitto. Invitiamo i giovani a non soccombere allo spirito di aggressione e radicalismo, a cercare prima di tutto la pace.
I leader religiosi sono pronti a promuovere la riconciliazione dei popoli dell'Azerbaigian e dell'Armenia a beneficio e per la prosperità delle generazioni presenti e future.
La Chiesa ortodossa russa, da parte sua, prega per la riconciliazione dei due popoli a lei vicini ed è pronta a continuare a fare tutto il possibile affinché nel Caucaso meridionale regni una pace giusta e duratura.

Fonte: Servizio stampa del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’; www.patriarhiya.ru)


<<Torna Indietro

Mosca - Incontro trilaterale del Primate della Chiesa ortodossa russa, del Patriarca Supremo e Catholicos di tutti gli armeni e del presidente del Consiglio spirituale dei musulmani del Caucaso.
Mosca - Incontro trilaterale del Primate della Chiesa ortodossa russa, del Patriarca Supremo e Catholicos di tutti gli armeni e del presidente del Consiglio spirituale dei musulmani del Caucaso.
Mosca - Incontro trilaterale del Primate della Chiesa ortodossa russa, del Patriarca Supremo e Catholicos di tutti gli armeni e del presidente del Consiglio spirituale dei musulmani del Caucaso.
Mosca - Incontro trilaterale del Primate della Chiesa ortodossa russa, del Patriarca Supremo e Catholicos di tutti gli armeni e del presidente del Consiglio spirituale dei musulmani del Caucaso.
Mosca - Incontro trilaterale del Primate della Chiesa ortodossa russa, del Patriarca Supremo e Catholicos di tutti gli armeni e del presidente del Consiglio spirituale dei musulmani del Caucaso.
Mosca - Incontro trilaterale del Primate della Chiesa ortodossa russa, del Patriarca Supremo e Catholicos di tutti gli armeni e del presidente del Consiglio spirituale dei musulmani del Caucaso.
Mosca - Incontro trilaterale del Primate della Chiesa ortodossa russa, del Patriarca Supremo e Catholicos di tutti gli armeni e del presidente del Consiglio spirituale dei musulmani del Caucaso.
Mosca - Incontro trilaterale del Primate della Chiesa ortodossa russa, del Patriarca Supremo e Catholicos di tutti gli armeni e del presidente del Consiglio spirituale dei musulmani del Caucaso.
Mosca - Incontro trilaterale del Primate della Chiesa ortodossa russa, del Patriarca Supremo e Catholicos di tutti gli armeni e del presidente del Consiglio spirituale dei musulmani del Caucaso.
Mosca - Incontro trilaterale del Primate della Chiesa ortodossa russa, del Patriarca Supremo e Catholicos di tutti gli armeni e del presidente del Consiglio spirituale dei musulmani del Caucaso.
Mosca - Incontro trilaterale del Primate della Chiesa ortodossa russa, del Patriarca Supremo e Catholicos di tutti gli armeni e del presidente del Consiglio spirituale dei musulmani del Caucaso.
Mosca - Incontro trilaterale del Primate della Chiesa ortodossa russa, del Patriarca Supremo e Catholicos di tutti gli armeni e del presidente del Consiglio spirituale dei musulmani del Caucaso.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono