09/10/2021
Siria - Respinto attacco missilistico israeliano


Damasco, 9 ottobre 2021 - I sistemi di difesa aerea siriani hanno respinto un attacco aereo all'aeroporto della città di Homs, abbattendo la maggior parte dei missili ostili. Lo ha riferito l'agenzia Sana questo venerdì. L'attacco sarebbe stato lanciato da Israele contro la regione centrale della Siria.

L'aviazione israeliana ha effettuato attacchi dallo spazio aereo libanese, prendendo di mira l'aeroporto militare T-4 nella parte orientale del governatorato di Homs.
«Gli artiglieri stanno sparando contro bersagli aerei e sono riusciti ad abbattere diversi missili nemici», fa sapere l'agenzia.
Sei soldati sarebbero rimasti feriti nell'aggressione, che avrebbe causato anche danni materiali, ha riferito una fonte a Sana.

Contattato da Sputnik, l'Idf ha rifiutato di commentare le informazioni dei media siriani.
L'aeroporto T-4 è stato più volte bersaglio di attacchi dell'aviazione israeliana, con il pretesto della presenza sul suo territorio di forze filo-iraniane che combattono a fianco dell'esercito siriano contro gruppi terroristici, anche contro Daesh*.

Missioni aeree israeliane in Siria

Il 20 agosto, il canale televisivo Ekhbarya e l'agenzia Sana hanno reso noto che diversi missili lanciati da Israele avevano preso di mira «alcune zone della periferia di Damasco e di Homs». L'Idf non ha commentato queste informazioni.
Pochi giorni prima, l'Idf aveva annunciato di aver perso un drone Skylark mentre stava effettuando un'«operazione di routine» in Siria.

*Organizzazione terroristica estremista illegale in Russia e in altri Paesi

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

Edifici distrutti durante le attività di combattimento nella parte residenziale di Homs, Siria. Sputnik. Mikhail Alaeddin.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono