Agosto 2022
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
CONTATTI

Privacy

Informativa sull'uso dei Cookies

 


08/10/2021
Afghanistan - Esplosione causa circa 100 morti


Kabul, 8 ottobre 2021 - Un'esplosione è avvenuta in una moschea sciita nella provincia settentrionale di Kunduz, in Afghanistan.
A riferirlo al corrispondente di Sputnik è stato un testimone oculare, precisando che la deflagrazione si è verificata durante la preghiera del venerdì.
Stando a quanto riportato dall'agenzia di stampa Aamaj, circa 100 persone avrebbero perso la vita in seguito all'esplosione, con molte altre che sono state trasportate presso le più vicine strutture ospedaliere.
In precedenza, un altro attentato era avvenuto nei pressi della moschea di Eid Gah a Kabul, facendo 12 vittime e 32 feriti. In seguito a quell'attacco erano state arrestate 3 persone.

La presa di potere dei talebani

Lo scorso 15 di agosto, i talebani* sono entrati a Kabul e il giorno dopo hanno annunciato la fine della guerra ventennale nel Paese.
L'ultima provincia a resistere al gruppo, il Panjshir, si è arresa alcune settimane dopo, il 6 settembre.
Quando le truppe internazionali si sono ritirate dal Paese e l'evacuazione del contingente militare straniero si è conclusa, i talebani hanno annunciato la composizione del loro governo ad interim, guidato da Mohammad Hasan Akhund, ex ministro degli Esteri durante il precedente governo talebano, sanzionato dalle Nazioni Unite dal 2001.

*Organizzazione terroristica estremista illegale in Russia e in molti altri Paesi

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

Ambulanze con la mezzaluna. © AP Photo / Mohammad Sajjad. Da: it.sputniknews.com.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono