11/09/2021
Russia - MiG-31 scorta aereo militare norvegese


Mosca, 11 settembre 2021 – Un caccia russo MiG-31 è decollato sul Mare di Barents per scortare l'aereo da pattugliamento P-3C Orion dell'aeronautica norvegese, secondo il Centro di controllo di difesa nazionale della Federazione Russa.
Si fa notare che, sabato 11 settembre, i radar di controllo dello spazio aereo russo sul Mare di Barents hanno rilevato un velivolo in avvicinamento al confine di Stato russo.
«Per identificare il bersaglio aereo e prevenire la violazione del confine di Stato della Federazione Russa, un caccia MiG-31 delle forze di difesa aerea della Flotta del Nord è stato fatto decollare. L'equipaggio del caccia russo ha definito il velivolo come un aereo di pattugliamento R-3C Orion dell'aeronautica norvegese e lo ha scortato sul Mare di Barents», - si legge nel comunicato del Centro di difesa.
Dopo che l'aereo militare straniero si è allontanato dal confine, il caccia russo è tornato verso la propria base. Si nota che il volo dell'aereo russo è stato effettuato in conformità con le norme internazionali per l'uso dello spazio aereo.
«Non sono state consentite violazioni del confine di stato della Federazione Russa», si aggiunge nel messaggio.

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

MiG-31 con missile ipersonico Kinzhal. © Sputnik. Vladimir Sergeev.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono