08/09/2021
Russia - Condoglianze per la morte di Zinichev


Mosca, 8 settembre 2021 - Vladimir Putin ha espresso le sue sentite condoglianze alla famiglia e agli amici del ministro della Protezione civile, delle Emergenze e dell'Eliminazione delle conseguenze dei disastri naturali, Evgenij Zinichev, in relazione alla sua tragica morte.
Il telegramma recita, in particolare: «Abbiamo perso un vero ufficiale militare, un compagno, una persona per tutti noi di grande forza interiore, coraggio e valore. Per me questa è una perdita personale irreparabile. Siamo stati legati da molti anni di lavoro congiunto. E ho sempre saputo che potevi fare affidamento su Evgeny Nikolaevich in qualsiasi situazione, anche la più difficile, come un amico affidabile e leale e un professionista di altissimo livello.

Si è dedicato al servizio della Patria e del popolo. E, salvando una vita umana, ha corso il rischio senza esitazione, è morto, facendo il suo dovere fino alla fine».

(Fonte: kremlin.ru)


***

Secondo il Ministero della Protezione civile, delle Emergenze e dell'Eliminazione delle conseguenze dei disastri naturali, Zinichev è morto nell'adempimento del dovere, salvando la vita di una persona.

Il ministro era a Norilsk per un'esercitazione interdipartimentale per proteggere la zona artica dalle emergenze.

Zinichev è stato capo del Ministero delle situazioni di emergenza dal 18 maggio 2018 (Tass).



<<Torna Indietro

Evgeny Zinichev. © Mikhail Tereshchenko / Tass.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono