04/09/2021
Russia - Non si può politicizzare la pandemia


Vladivostok, 4 settembre 2021 - La politicizzazione di alcuni Paesi nel contesto di una pandemia globale è un errore enorme. Dal momento che non tutto il mondo è protetto dal vaccino, tutto questo tornerà come un boomerang, ha affermato il presidente russo Vladimir Putin.
«Quelli che politicizzano, loro stessi commettono errori catastrofici colossali, direi, nella lotta contro la pandemia. Dopotutto, in primo luogo, queste opportunità di vaccinazione sono utilizzate principalmente solo dalle economie altamente sviluppate. La maggior parte dei vaccini viene prodotta lì e servono ad immunizzare la propria popolazione, si sta facendo ben poco per proteggere l'umanità, e questo è un male per i produttori stessi. Perché? Perché torna come un boomerang, che gira intorno al globo terrestre tutto il tempo», ha detto Putin intervenendo al Forum economico orientale.

Il Presidente ha spiegato che, ad esempio, in Africa c'è un livello minimo di vaccinazione, ma «dopotutto, non si possono evitare i contatti e questa infezione tornerà costantemente da lì».

In precedenza Putin aveva affermato che non si può imporre la vaccinazione contro il coronavirus: in realtà occorre spiegare la correttezza di questo passaggio.
Il Forum economico orientale (Eef) si svolge dal 2 al 4 settembre nel campus dell'Università Federale dell'Estremo Oriente a Vladivostok.

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

Il presidente Vladimir Putin. © Sputnik. Sergej Ilyin.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono