23/02/2021
Russia - Nel Giorno del Difensore della Patria


Peredelkino, 23 febbraio 2021 – Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ ha avuto una conversazione telefonica con il Presidente della Federazione Russa Vladimir Vladimirovich Putin. Secondo la Costituzione russa, il Presidente della Federazione Russa è il comandante supremo in capo delle Forze armate della Federazione Russa.
Il Primate della Chiesa ortodossa russa si è congratulato con V.V. Putin per la Giornata del Difensore della Patria, osservando che il comandante in capo supremo delle Forze armate ha una responsabilità speciale nel garantire la sicurezza del Paese.
Secondo Sua Santità, al fine di creare una vita pacifica e prospera e difendere l'indipendenza della Russia, è importante rafforzare la sua capacità di difesa.
Sua Santità Vladyka ha augurato buona salute al Presidente della Russia e l'aiuto di Dio nel suo alto servizio.
In una conversazione telefonica, Sua Santità il Patriarca Kirill si è anche congratulato con il Ministro della Difesa della Federazione Russa Sergej Kuzhugetovich Shojgu per la Giornata del Difensore della Patria.
Nel sottolineare il servizio disinteressato di S.K. Shojgu per garantire la sicurezza del Paese e gli speciali meriti del ministro nel rafforzare l'esercito russo, il Primate della Chiesa russa gli ha augurato ulteriore successo nel suo diligente servizio per il bene della Patria.

(Fonte: Servizio stampa del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’; www.patriarhiya.ru)


<<Torna Indietro

Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus' Kirill.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono