22/02/2021
Russia - Unire gli sforzi per produzione vaccini


Sochi, 22 febbraio 2021 – Il presidente russo Vladimir Putin ha affermato oggi che la Russia e altri Paesi, compresi quelli europei, dovrebbero unire gli sforzi nella battaglia contro la pandemia di coronavirus.
«Dovremmo unire i nostri sforzi con i nostri partner europei. Stiamo cercando di farlo e siamo pronti per la cooperazione», ha affermato Putin durante un incontro con il presidente bielorusso Alexander Lukashenko a Sochi.

Il Presidente russo ha sottolineato che l'Istituto di ricerca Gamaleya, che ha sviluppato il vaccino Sputnik V, sta ora collaborando con AstraZeneca, affermando che la Russia ed i Paesi europei dovrebbero lavorare insieme sui vaccini.
Le autorità russe hanno approvato tre vaccini di produzione nazionale: Sputnik V, diventato il primo vaccino contro il coronavirus registrato al mondo nell'agosto 2020, EpiVakCorona, sviluppato dal Centro Vektor, e kil preparato KoviVac di nuova registrazione.

Durante i primi sei mesi del 2021, la Russia prevede di produrre oltre 88 milioni di dosi di vaccino per arginare la pandemia di coronavirus.

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

 Sochi – Vladimir Putin con il presidente della Repubblica di Bielorussia Alexander Lukashenko.
Sochi – Con il presidente della Repubblica di Bielorussia Alexander Lukashenko.
Sochi – Incontro con il presidente della Repubblica di Bielorussia Alexander Lukashenko.
Sochi – Con il presidente della Repubblica di Bielorussia Alexander Lukashenko.
Sochi – Con il presidente della Repubblica di Bielorussia Alexander Lukashenko.
Sochi – Il presidente della Repubblica di Bielorussia Alexander Lukashenko.
Sochi – Vladimir Putin durante una colazione di lavoro con il presidente della Repubblica di Bielorussia Alexander Lukashenko.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono