12/01/2021
Russia - Memoria eterna al metropolita Filaret


Mosca, 12 gennaio 2021 – Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ Kirill ha espresso le sue condoglianze in relazione alla morte dell'esarca patriarcale onorario di tutta la Bielorussia, il metropolita Filaret (Vakhromeev).
A Sua Eminenza Venjamin, Metropolita di Minsk e Zaslavl, esarca patriarcale di tutta la Bielorussia

Agli arcipastori, al clero e ai figli fedeli della Chiesa ortodossa bielorussa

Vostra Eminenza!

Amati vescovi nel Signore, reverendi padri, cari fratelli e sorelle!

Con profondo dolore ho appreso la notizia della morte di uno dei principali gerarchi - l'esarca patriarcale onorario di tutta la Bielorussia, il metropolita Filaret (Vakhromeev). Questa è davvero una grande perdita non solo per i credenti in Bielorussia, ma anche per tutta la nostra Chiesa.
Con la profondità della saggezza, il Signore costruisce umanamente ogni cosa e dona ciò che è utile a tutti, ha concesso al neo-defunto di vivere una lunga vita piena di fatiche creative, che fin dalla tenera età si è dedicato al ministero nel campo di Cristo. Prese i voti monastici e gli ordini sacerdotali presso la Lavra della Trinità di San Sergio, in seguito diresse l’Accademia Teologica di Mosca nella dignità episcopale, dove si era laureato.
Vorrei sottolineare il contributo significativo del compianto metropolita Filaret al rafforzamento dei legami fraterni tra le Chiese ortodosse locali e allo sviluppo del dialogo interreligioso. Adempiendo a varie obbedienze responsabili in Europa, essendo presidente del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne del Patriarcato di Mosca, ha svolto diligentemente il ministero che gli è stato affidato e ha guadagnato amore e rispetto sincero da molte persone fuori dal suo Paese.
Per molto tempo Vladyka Filaret ha guidato la cattedra metropolitana di Minsk. Gli anni delle sue fatiche arcipastorali all'interno della Russia Bianca sono stati segnati da una completa rinascita della vita ecclesiastica, dal restauro e dalla costruzione di nuove chiese e monasteri, dallo sviluppo dell'educazione spirituale e delle attività educative. Cercando, secondo la parola della Scrittura, di sorvegliare il gregge, non per costrizione, ma volontariamente e piacendo a Dio, e non dominando l'eredità di Dio, ma dando l'esempio (1 Pt 5, 2-3), il santo appena defunto ha testimoniato con zelo apostolico a coloro che sono vicini e lontani la bellezza e la verità dell'Ortodossia, ha contribuito alla creazione della pace e dell'armonia civile nella terra bielorussa.
Possa Cristo Salvatore concedere il riposo all’anima del Suo fedele servo, il metropolita Filaret appena defunto, nei villaggi dei giusti, dove non c'è malattia, nessun dolore, nessun sospiro, ma la vita senza fine, e possa creare per lui memoria eterna.
Con profonde condoglianze

+ Kirill, Patriarca di Mosca di tutta la Rus'

(Fonte: Patriarhiya.ru)


<<Torna Indietro

Metropolita Filaret (Vakhromeev) (21 marzo 1935 – 12 gennaio 2021).
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono