14/10/2020
Russia - Festa della Protezione della Madre di Dio


Peredelkino, 14 ottobre 2020 - Nella festa della Protezione della Santissima Madre di Dio e sempre Vergine Maria, Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ Kirill ha celebrato la Divina Liturgia presso la Chiesa del Santo Principe Alexander Nevsky nell’omonimo skete vicino a Peredelkino.
Al termine della Liturgia, il Primate della Chiesa ortodossa russa ha tenuto un sermone.






«Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo!

Oggi è una grande festa per la Chiesa ortodossa russa - la festa della Protezione della Santissima Madre di Dio. Sottolineo in particolare che questa è una festa russa, perché per qualche motivo non è celebrata in Oriente, sebbene sia stata istituita in onore dell'evento associato alla liberazione miracolosa di Costantinopoli - a proposito, dagli slavi, che a quel tempo erano pagani. Dopo aver circondato Costantinopoli, erano già pronti per irrompere nella capitale e sottoporre tutto a ferro e fuoco, ma attraverso le preghiere dei bizantini, per intercessione della Santissima Madre di Dio, la città fu salvata e le truppe che la circondavano si ritirarono.

Come sapete, ciò è stato preceduto da una preghiera nella Chiesa delle Blacherne di un certo Andrea, un uomo pio. A quel tempo il tempio delle Blacherne si trovava alla periferia di Costantinopoli e, probabilmente, uno dei primi ad essere distrutto dall'avanzata del nemico. Fu qui, quasi in prima linea, che la Madre di Dio apparve a questo sant'uomo, e apparve in un modo speciale - stendendo il Suo Velo su di lui e su tutti, tolto dalla Sua testa. Questa Protezione della Beata Vergine Maria, rivelata ad Andrea attraverso la sua fervida preghiera per la salvezza di Costantinopoli, è diventata un grande simbolo visibile dell'intercessione, della richiesta della Vergine purissima davanti al Volto di Dio e al Suo potere miracoloso.

Probabilmente, i nostri credenti non si rivolgono a nessuno con tanta forza come alla Santissima Madre di Dio. Naturalmente, questo accade anche in altri Paesi, ma conosciamo meglio di tutte la nostra esperienza, l'esperienza del nostro gente. Nel tempo delle prove più difficili, quando il nemico si stava avvicinando al cuore stesso della nostra Patria, quando molte città e paesi erano sull'orlo della distruzione, quando la fede ortodossa poteva essere distrutta dai terribili eventi rivoluzionari del XX secolo, il nostro popolo in particolare ha chiesto con zelo alla Madre di Dio di non portarci via la Sua Protezione in modo da coprire il popolo russo, la nostra Chiesa con essa, proteggendola dai nemici visibili e invisibili e dalla cosa più terribile: la distruzione della Chiesa. Nella nostra storia ci sono molti eventi meravigliosi associati all'azione della Madre di Dio, perché in risposta alle pie preghiere dei nostri connazionali, monaci, laici, la Regina del Cielo ci ha ripetutamente mostrato la Sua misericordia.

Probabilmente, ogni generazione pensa di vivere nei tempi più difficili. In effetti, anche adesso si possono spesso sentire le persone lamentarsi: «Che periodo terribile! Quanto male, quanto è difficile! Questa è l’ultima volta?». Non lo sappiamo, ci è nascosto quali tempi saranno gli ultimi. Nel corso della storia, è sembrato alle persone che ciò che stava accadendo loro fosse impossibile da sostenere, sopportare che l'ultima sofferenza della razza umana fosse arrivata. Ma la fine del secolo non è mai avvenuta, e le persone spesso sono uscite da prove più forti, poiché, senza dubbio, il nostro popolo è emerso spiritualmente più forte, per intercessione della Regina del Cielo, dalla più crudele prigionia senza Dio, quando è sorta la domanda sull'esistenza stessa della fede ortodossa sulla nostra terra, sull'esistenza fisica di templi e monasteri. Potete immaginare come si stesse spezzando il cuore dei nostri predecessori - padri, nonni, bisnonni - che furono testimoni della distruzione dell'Ortodossia sulla nostra terra, quali ferventi preghiere furono rivolte al cielo, alla Regina Celeste, affinché Ella non togliesse la Sua Protezione, per proteggere la Terra russa, per preservare la Fede ortodossa! Ed eccoci qui, in condizioni di sufficiente prosperità e completa libertà di professare la nostra fede, con riverenza e grande gratitudine alla Regina del Cielo, oggi glorifichiamo la Sua intercessione per la nostra terra e per l'intera razza umana.

Ma in questa intercessione e in generale nell'azione del potere divino, la persona è sempre presente - come nel miracolo dell'apparizione della Protezione della Santissima Madre di Dio e della salvezza di Costantinopoli c'era un uomo di nome Andrea. Dopotutto, ha pregato con fervore la Regina del Cielo nella Chiesa delle Blacherne per proteggere la capitale bizantina e, in risposta a questa preghiera, è stata rivelata la Protezione della Santissima Madre di Dio. Pertanto, ogni volta che ci rivolgiamo con la preghiera alla Regina del Cielo, dobbiamo anche ricordare questo evento storico, quando nella totale disperazione, in un momento di pericolo mortale, le persone offrirono una fervida preghiera alla Santissima Madre di Dio e Lei stese il Suo Velo su di loro e li protesse dalla morte…

Possa il Signore aiutare tutto il nostro popolo a mantenere una fede sincera nell'intercessione della Santissima Madre di Dio, e finché una fervida preghiera ascende al cielo dalla nostra terra, la Regina del Cielo coprirà la nostra terra con la Sua Protezione, Lei sarà l'intercessore del nostro popolo. Attraverso le Sue preghiere, possa il Signore preservare la Terra russa, possa preservare la nostra Chiesa. Soprattutto è necessario pregare che la Santissima Madre di Dio protegga i Suoi figli, i giovani, la cui coscienza è più aperta alle influenze non solo buone, ma anche cattive, che le anime innocenti e i cuori puri siano protetti, in modo che le generazioni successive non lascino il percorso storico, che ci seguano, in modo che la fede ortodossa nel nostro popolo venga successivamente preservata. Attraverso le preghiere della Purissima e Benedetta Regina del Cielo, possa il Signore proteggere la Terra russa, la nostra Chiesa e tutti coloro che con fede e speranza rivolgono a Lei la loro preghiera. Amin».

(Fonte: Servizio stampa del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’; www.patriarhiya.ru)


<<Torna Indietro

Peredelkino - Servizio patriarcale nella festa della Protezione della Santissima Madre di Dio nello skete di Alexander Nevsky.
Peredelkino - Servizio patriarcale nella festa della Protezione della Santissima Madre di Dio nello skete di Alexander Nevsky.
Peredelkino - Servizio patriarcale nella festa della Protezione della Santissima Madre di Dio nello skete di Alexander Nevsky.
Peredelkino - Servizio patriarcale nella festa della Protezione della Santissima Madre di Dio nello skete di Alexander Nevsky.
Peredelkino - Servizio patriarcale nella festa della Protezione della Santissima Madre di Dio nello skete di Alexander Nevsky.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono