12/10/2020
Kirghizistan - Prolungato lo stato di emergenza


Bishkek, 12 ottobre 2020 – Il comandante di Bishkek, Almazbek Orozaliev, ha proposto di estendere lo stato di emergenza, imposto nel Paese la scorsa settimana in mezzo ai disordini e che dovrebbe durare fino al 21 ottobre, ha detto lunedì l'ufficio presidenziale kirghiso.
«Il comandante di Bishkek, Almazbek Orozaliev, ha notato una significativa diminuzione della criminalità e dei reati dall'introduzione dello stato di emergenza nella capitale. Allo stesso tempo, Almazbek Orozaliev ha proposto di considerare l'estensione dello stato di emergenza nella capitale per il bene dell’ulteriore stabilizzazione della situazione sociale e politica», ha detto un portavoce dell'ufficio presidenziale.
L'ufficio presidenziale ha anche comunicato lunedì che il presidente vigente del Paese Sooronbay Jeenbekov ha reintrodotto lo stato di emergenza nella capitale.
Lunedì scorso, il presidente del Kirghizistan Sooronbay Jeenbekov ha tenuto un incontro con Orozaliev, il capo di stato maggiore Taalaibek Omuraliev e il vice segretario del Consiglio di Sicurezza Janybek Kaparov. Hanno discusso le misure per un'ulteriore stabilizzazione.
Le proteste in Kirghizistan
Le proteste di opposizione nella repubblica dell'Asia centrale sono scoppiate lunedì in risposta a quelle che molti consideravano un'elezione generale ingiusta, tenutasi il 4 ottobre. I disordini sono stati segnati da folle di manifestanti che hanno invaso le istituzioni governative e i centri di potere.
I manifestanti hanno sequestrato la Casa Bianca e il municipio di Bishkek, entrando anche nell'edificio del Comitato di Stato per la sicurezza nazionale e provocando il rilascio dell'ex presidente del Kirghizistan, Almazbek Atambaev, e di altri ex funzionari.
A seguito degli scontri, la Commissione centrale del Kirghizistan ha annullato i risultati delle elezioni, mentre diversi alti funzionari kirghisi, tra cui il primo ministro del Paese, Kubatbek Baronov, si sono dimessi dalle loro cariche.

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

La situazione a Bishkek. © Sputnik.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono