31/07/2020
Russia - Riunione del Consiglio di Sicurezza


Novo Ogaryovo, 31 luglio 2020 - Il presidente Vladimir Putin ha tenuto una riunione operativa con i membri permanenti del Consiglio di Sicurezza della Federazione Russa tramite videoconferenza.
Una conversazione approfondita ha avuto luogo sull'incidente con la detenzione di cittadini russi in Bielorussia. È stata espressa la speranza che nel prossimo futuro questa situazione sarà chiarita e i cittadini russi detenuti irragionevolmente saranno liberati.

Sono state inoltre discusse varie questioni dell'agenda socio-economica interna russa.

All'incontro hanno partecipato il primo ministro Mikhail Mishustin, il presidente del Consiglio federale Valentina Matvienko, il presidente della Duma di Stato Vjacheslav Volodin, il vicepresidente del Consiglio di Sicurezza Dmitrij Medvedev, il capo dell’Amministrazione presidenziale Anton Vajno, il segretario del Consiglio di Sicurezza Nikolaj Patrushev, il ministro della Difesa Sergej Shojgu , il direttore del Servizio di Sicurezza federale Aleksandr Bortnikov, il direttore del Servizio di Intelligence estera Sergej Naryshkin e il rappresentante speciale del Presidente per la tutela ambientale, l'ecologia e i trasporti Sergej Ivanov.

(Fonte: kremlin.ru)


<<Torna Indietro

Il presidente Vladimir Putin durante la riunione con i membri permanenti del Consiglio di Sicurezza mediante videoconferenza.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono