29/06/2020
Russia - L'incrociatore Nakhimov alla Marina


Mosca, 29 giugno 2020 - L'incrociatore che trasporta missili a propulsione nucleare, l'ammiraglio Nakhimov, sarà riparato e consegnato alla Marina russa nel 2022, ha dichiarato il capo della United Shipbuilding Corporation russa Aleksej Rakhmanov in una conferenza stampa lunedì.
«Stiamo programmando di completare le riparazioni della nave nel 2022. Spero che nulla lo impedisca. Almeno, tutte le principali decisioni su finanziamenti, programmi di costruzione e lavoro con i fornitori entro più o meno alcuni mesi vengono prese oggi, il che ci dà il motivo di credere che completeremo le riparazioni nel 2022 e la consegneremo alla Marina», ha dichiarato l'amministratore delegato in occasione della Giornata dei costruttori navali, celebrata in Russia il 29 giugno.
Il capo della United Shipbuilding Corporation russa non ha specificato se la nave sarebbe stata armata con missili ipersonici Zirkon. Ha detto che è una prerogativa del Ministero della Difesa decidere ciò mentre il compito della United Shipbuilding Corporation è di armare la nave con i necessari sistemi di lancio.
Il vice ministro della Difesa russo Aleksej Krivoruchko ha dichiarato lo scorso settembre che l'incrociatore che trasporta missili era pronto per il 50% e la sua consegna era prevista nel 2022. Dopo la sua riparazione e ammodernamento, la difesa della nave sarà fornita dai sistemi missilistici di difesa aerea Fort-M e Pantsyr-M e dal potente armamento antisommergibile Paket-NK e Otvet

(Fonte: Tass)


<<Torna Indietro

Incrociatore pesante che trasporta missili a propulsione nucleare Admiral Nakhimov.  © Semyon Maisterman/Tass, archivio.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono