28/06/2020
Russia - Perché sono stati inviati aiuti in Europa


Mosca, 28 giugno 2020 - La Russia ha fornito assistenza ai Paesi europei durante la pandemia di Covid-19, non per motivi politici, ma perché la situazione si era fatta difficile ed hanno richiesto espressamente aiuti, ha detto il capo di Stato Vladimir Putin sul canale televisivo Rossiya 1.
«Abbiamo fornito assistenza ad alcuni Paesi europei. Allora nessuno li aveva aiutati, nemmeno gli alleati più stretti. Credetemi, non l'abbiamo fatto per considerazioni politiche, ma perché era diventato difficile per loro e ce lo hanno chiesto. Non siamo andati con le nostre proposte, ce lo hanno chiesto, abbiamo reagito senza pensare ai problemi politici», ha detto Putin.
Ha osservato che i tentativi di discreditare le «azioni e gli impulsi nobili» della Federazione Russa finiscono con il fallimento di quelli che perseguono questi obiettivi.
«A livello particolare e universale, la nostra posizione aperta, onesta, amichevole della Federazione Russa è chiara all'opinione pubblica di questi Paesi e non può che essere presa in considerazione dalle élite politiche in futuro», ha aggiunto il Presidente russo.
Putin ha sottolineato che durante la pandemia è estremamente importante per tutti i Paesi unire le forze nella lotta contro le minacce comuni, «mentre le cose legate a garantire il dominio» sull'arena internazionale «portano ad un vicolo cieco» e scongiurano l'efficace lavoro di tutta la comunità internazionale.
Tra i Paesi europei che hanno beneficiato dell'assistenza russa nell'affrontare l'epidemia di Covid-19 c'era l'Italia. I medici ed esperti militari russi delle truppe di protezione nucleare, biologica e chimica, su disposizione delle autorità italiane, hanno lavorato nella provincia di Bergamo, territorio particolarmente colpito dal coronavirus.
All'inizio di questo mese l'ambasciatore italiano Pasquale Terracciano ha riferito che i medici militari di Russia e Italia manterranno i contatti e continueranno a scambiarsi informazioni ed esperienza sulla lotta contro la pandemia di coronavirus.

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

Il presidente Vladimir Putin. © Sputnik. Aleksey Nikol'skiy.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono