Agosto 2020
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
CONTATTI

Privacy

Informativa sull'uso dei Cookies

 


12/06/2020
Russia - Cerimonia sulla collina Poklonnaya


Mosca, 12 giugno 2020 - Nel Parco della Vittoria sulla collina Poklonnaya a Mosca, si è svolta la cerimonia di presentazione delle medaglie d'oro «Eroe del Lavoro della Federazione Russa». Prima dell’inizio della cerimonia, per celebrare la festa nazionale – il Giorno della Russia, è stata issata la bandiera nazionale della Federazione Russa.
Il titolo di Eroe del Lavoro è stato istituito nel 2013 e viene assegnato per risultati eccezionali nelle attività statali, sociali ed economiche, per il contributo allo sviluppo sociale ed economico del Paese, tra cui lo sviluppo dell'industria, dell'agricoltura, dei trasporti, dell'edilizia, della scienza, della cultura, dell'istruzione, della salute e altre aree.

****

Vladimir Putin: Cari amici!

Quest'anno le medaglie d'oro dell'Eroe del Lavoro della Federazione Russa vengono assegnate in un giorno festivo, il Giorno della Russia. E prima di procedere alla cerimonia, vorrei congratularmi con tutti i cittadini del Paese e con i nostri connazionali all'estero, con tutti coloro per i quali questo giorno è pieno di significato più intimo.





Per ognuno di noi, la Patria è la casa familiare e ancestrale, la terra nativa da Kaliningrad alla Kamchatka e alle Isole Curili, dai mari artici del nord a Sebastopoli e la Crimea. In queste vaste distese è stata creata la nostra storia millenaria, piena di pagine di grande gloria e orgoglio, del coraggio insuperabile dei nostri antenati, della loro fede e dell’amore per la Patria.

Il sentimento luminoso e penetrante della Patria ha sempre, in ogni momento, aiutato il nostro popolo a superare le avversità, a sopravvivere, a preservarsi in prove severe, a rispondere a qualsiasi sfida.

Qui, sulla collina Poklonnaya, ricordiamo gli eroi che hanno difeso la Patria, la sua libertà e indipendenza, e questo ricordo è unico e sacro per tutte le generazioni, per l'intera popolazione multinazionale della Russia. Abbiamo un codice storico comune e i principi morali. Il rispetto per la persona che lavora e il difensore della Patria, la nostra inestricabile storia, le tradizioni e la cultura, la conservazione della memoria dei nostri antenati, il rispetto per i genitori e la famiglia, l’amore per la nostra terra e l'inviolabilità dei nostri confini hanno per noi un valore incondizionato.

Queste sono le basi che determinano il carattere e il destino del nostro popolo, il progresso del Paese - oggi e in futuro. È quindi naturale che siano stati espressi suggerimenti per includere questi principi fondamentali e centrali nella Costituzione russa. Sono sicuro che la maggioranza assoluta dei nostri cittadini condivide e sostiene questa posizione.

Cari amici!

Per noi l'amore per la Patria e per la madre che ci ha dato la vita sono sentimenti dello stesso ordine. Ci danno forza e ispirano speranza, ispirano imprese di armi e grandi successi nel lavoro. È sempre stato così, in tutte le epoche storiche.

Oggi, nel Giorno della Russia, onoriamo gli Eroi del Lavoro della Federazione Russa.

Cari amici, siete pienamente impegnati nella vostra vocazione, nella vostra attività prescelta, per raggiungere risultati eccezionali nell'industria, nello sport, nella sanità e nella cultura, attraverso i vostri successi voi contribuite allo sviluppo sostenibile del nostro Paese.

Leonid Yakovlevich Belykh ha diretto lo stabilimento di costruzioni aeronautiche di Ulan-Ude per oltre due decenni, dove vengono prodotti elicotteri della leggendaria famiglia «Mi». Tutta la Vostra vita è legata all'impianto: siete passato da elettricista a direttore, nei difficili anni '90 avete fatto molto per preservare la produzione, il personale unico e le tecnologie. Sarebbe potuto essere diverso.

Ora la compagnia sta aumentando costantemente la sua capacità, è uno dei fiori all'occhiello dell'industria aeronautica domestica e sta rilasciando nuovi modelli di elicotteri civili e da combattimento.

Sfortunatamente, Dmitry Georgievich Mindiashvili, un allenatore eccezionale, fondatore della famosa scuola di wrestling di Krasnoyarsk, oggi non poteva essere a Mosca. La medaglia di Eroe [del Lavoro] gli sarà assegnata in seguito.

Dmitry Georgievich ha allenato dozzine di atleti eccezionali: tra i suoi studenti ci sono i vincitori dei più prestigiosi campionati del mondo, inclusi i Giochi olimpici. Insegna agli atleti non solo a combattere e vincere, ma anche ad essere persone degne, oneste, nobili, sempre pronte ad aiutare.

Le brillanti vittorie lavorative e le conquiste di Alexander Evgenievich Motorin, un metallurgista con un'esperienza professionale davvero inestimabile, sono indissolubilmente legate alla famosa acciaieria «Magnitka». La storia di questo gigante industriale è stata scritta proprio da tali specialisti: maestri competenti, entusiasti, veri.

Per molti anni di eccellente lavoro, Voi avete dato al Paese decine di milioni di tonnellate di importanti prodotti strategici. Padroneggiate perfettamente i segreti della fusione del metallo, li condividete con i giovani, assumete compiti di produzione della massima complessità.

Persone così generose, laboriose e aperte sono un vero sostegno e orgoglio per la Russia. E nel momento della prova, comprendiamo questo in modo particolarmente netto quando la vita mette tutto al suo posto, separa chiaramente i valori reali dai valori gonfiati e immaginari.

Il mondo moderno, di fronte a nuove sfide e minacce, ha ripensato molto. In effetti, ci siamo tutti sentiti in un modo nuovo, abbiamo scoperto l'alta missione delle persone in camice bianco: medici, infermieri, operatori ospedalieri, di cliniche e ambulanze. E rispettiamo il loro servizio, coraggio, sacrificio illimitato. Certo, molti di loro meritano i più alti riconoscimenti.

Il dottor Roshal si è dedicato alla nobile causa di salvare vite e aiutare i bambini. Leonid Mikhailovich è giustamente chiamato le «mani d'oro» e il «cuore» della nostra medicina.

(Rivolgendosi a L. Roshal) Leonid Mikhailovich, Voi siete sempre dove è difficile - lo sappiamo tutti molto bene - dove sono richieste le più alte qualifiche, e talvolta il coraggio - ricordiamo anche questo - un approccio e una partecipazione non convenzionali, e stimolare la bontà di quelli che sono intorno.

La Vostra partecipazione attiva e diretta all'organizzazione di cure chirurgiche e traumatologiche di emergenza per i bambini e il vostro contributo allo sviluppo della scienza pediatrica e al sistema di protezione della salute dei bambini meritano il massimo riconoscimento.

Desidero rivolgere parole speciali a Yuri Methodievich Solomin. Per più di trent'anni Voi siete stato il direttore artistico del Piccolo teatro accademico statale della Russia, conservando e valorizzando le sue tradizioni, educando i giovani.

Voi siete stato un regista di talento e un attore brillante. Sul palco e al cinema avete interpretato dozzine di ruoli davvero vividi e memorabili, che conquistano con la loro profondità e il loro fascino infinito. «Aiutante di Sua Eccellenza», «Tass è autorizzato a dichiarare», «Blocco», «Miracolo ordinario» - questi film con la Vostra partecipazione sono popolari e sinceramente amati da molte generazioni di telespettatori.

Voglio congratularmi di cuore con tutti i nostri Eroi.

Passiamo alla procedura stessa.

Grazie.

(Fonte: kremlin.ru)


<<Torna Indietro

 Mosca - Cerimonia di presentazione delle medaglie d'oro dell'Eroe del Lavoro della Federazione Russa.
 Mosca - Cerimonia di presentazione delle medaglie d'oro dell'Eroe del Lavoro della Federazione Russa.
 Mosca - Cerimonia di presentazione delle medaglie d'oro dell'Eroe del Lavoro della Federazione Russa.
 Mosca - Cerimonia di presentazione delle medaglie d'oro dell'Eroe del Lavoro della Federazione Russa.
 Mosca - Cerimonia di presentazione delle medaglie d'oro dell'Eroe del Lavoro della Federazione Russa.
 Mosca - Cerimonia di presentazione delle medaglie d'oro dell'Eroe del Lavoro della Federazione Russa.
 Mosca - Cerimonia di presentazione delle medaglie d'oro dell'Eroe del Lavoro della Federazione Russa.
 Mosca - Cerimonia di presentazione delle medaglie d'oro dell'Eroe del Lavoro della Federazione Russa.
 Mosca - Cerimonia di presentazione delle medaglie d'oro dell'Eroe del Lavoro della Federazione Russa.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono