23/03/2020
Russia - In Italia militari per protezione NBC


Mosca, 23 marzo 2020 - L'invio in Italia di militari ed equipaggiamenti delle truppe di protezione nucleare, biologica e chimica (NBC) dell'esercito russo non influenzerà sul potenziale di combattimento delle forze russe, ha riferito ai giornalisti il generale Igor Kirillov, comandante delle truppe di protezione NBC delle Forze armate russe.
«I militari otterranno molta esperienza nell'eliminazione delle conseguenze in un altro centro abitato, in un'altra area nell'interesse di tutto lo Stato... Questo non influirà sulla prontezza al combattimento e sulla capacità delle truppe di svolgere compiti», ha detto il generale Igor Kirillov.
La Russia ha inviato solo 1 dei suoi 15 laboratori militari in Italia, solo 20 di 2065 macchine per la disinfezione e 66 su 2mila esperti, ha riferito il generale Igor Kirillov, comandante delle truppe di protezione NBC delle Forze armate russe.





«Se guardiamo i numeri, abbiamo inviato 1 laboratorio su 15 esistenti a disposizione delle truppe di protezione nucleare, biologica e chimica. 20 macchine per operazioni di bonifica speciale su un totale di 2065 e 66 uomini su circa 20mila militari delle forze di protezione nucleare, biologica e chimica», ha dichiarato Kirillov.
Ha aggiunto che questa situazione «non influirà sulla prontezza al combattimento e sulla capacità delle truppe di svolgere i compiti assegnati».





«Allo stato attuale le unità delle forze NBC sono impegnate nell'addestramento di combattimento pianificato, conducono esercitazioni secondo i programmi ed implementano i compiti assegnati. In qualsiasi momento sono pronte ad eseguire i compiti», ha sottolineato il generale.

Gli aiuti promessi da Putin all'Italia per combattere emergenza Covid-19

Due giorni fa il presidente russo Vladimir Putin e il presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte hanno tenuto una conversazione telefonica, in cui hanno discusso la pandemia del coronavirus e le misure per combattere la diffusione dell'infezione.
Putin nella conversazione telefonica con Conte ha espresso sostegno alla leadership e alla popolazione dell'Italia a seguito della situazione epidemiologica estremamente grave, offrendo assistenza nella forma di personale medico militare ed attrezzature speciali, come sistemi mobili per la disinfezione e ventilatori polmonari.
Il presidente del Consiglio italiano ha espresso la sua gratitudine alla Russia per l'aiuto e il sostegno in un momento così difficile.

(Fonte: it.sputniknews.com)




<<Torna Indietro

Un camion con attrezzature mediche viene caricato su un Il-76, un aereo da trasporto militare dell’Aeronautica militare russa, per essere inviato in Italia per combattere il coronavirus Covid-19. © Sputnik. The Ministry of Defence of the Russian Federation.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono