Aprile 2020
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
2930
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
CONTATTI

Privacy

Informativa sull'uso dei Cookies

 


13/01/2020
Russia - Negoziati sulla Libia


Mosca, 13 gennaio 2020 - Sono iniziati i negoziati tra i ministri della Difesa e degli Esteri turco-russi, e presto verranno raggiunti dalle delegazioni libiche per la risoluzione del conflitto in Libia.
I negoziati russo-turchi nel formato «2+2» (i capi dei Ministeri degli Esteri e della Difesa dei paesi) sono iniziati a Mosca, in seguito saranno raggiunti dai rappresentanti della Libia, che sono gią arrivati nella residenza del Ministero degli Esteri russo, ha dichiarato la portavoce del Ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.
«In conformitą con gli accordi raggiunti a Istanbul tra i Presidenti di Russia e Turchia, un incontro russo-turco a livello dei capi del Ministero degli Affari Esteri e del Ministero della Difesa sulla risoluzione della questione libica č iniziato oggi alla Camera di accoglienza del Ministero degli Affari Esteri. Sono arrivati rappresentanti delle parti libiche e presto si uniranno ai negoziati», ha scritto su Facebook Maria Zakharova.

La crisi in Libia

Dopo il rovesciamento e l'assassinio del leader libico Muammar Gheddafi nel 2011, la Libia ha praticamente smesso di essere governato come un singolo Stato. Il parlamento eletto dal popolo si trova ad est ed č sostenuto da Haftar, mentre a ovest, nella capitale Tripoli, il governo di accordo nazionale Fayez Sarraj si č formato con il sostegno delle Nazioni Unite e dell'Unione europea. Le autoritą della parte orientale del paese operano indipendentemente da Tripoli e cooperano con l'esercito nazionale libico di Khalifa Haftar.

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

Mosca - Incontro tra i ministri degli Esteri e della Difesa di Russia e Turchia. © Sputnik. Ramil Sitdikov.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono