Aprile 2020
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
2930
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
CONTATTI

Privacy

Informativa sull'uso dei Cookies

 


11/05/2019
Venezuela - Nave Usa in acque territoriali


Caracas, 11 maggio 2019 - Mercoledì scorso la nave della Guardia Costiera americana USCG James è stata rilevata mentre attraversava le acque territoriali venezuelane. Il giorno seguente ha cambiato rotta e si è avvicinata a 14 miglia dal porto di Guaira (Stato di Vargas, Venezuela settentrionale - ndr). Una motovedetta della Marina venezuelana è salpata per intercettarla e convincere la nave a cambiare rotta.
«Dopo le comunicazioni radio con l'equipaggio, Uscg James si è convinta della necessità di cambiare rotta e lasciare le nostre acque», si legge in un comunicato della Marina venezuelana.
In Venezuela dallo scorso 21 gennaio sono esplose le proteste contro il presidente Nicolas Maduro poco dopo il suo insediamento per un nuovo mandato. Juan Guaidò, presidente dell'Assemblea nazionale, il parlamento controllato dall'opposizione, si è autoproclamato capo di Stato ad interim. Diversi Paesi occidentali, guidati dagli Stati Uniti, hanno riconosciuto legittima l'autoproclamazione di Guaidò. A sua volta Maduro ha definito il presidente del parlamento un fantoccio nelle mani degli Stati Uniti. La Russia, la Cina, la Turchia e diversi altri Paesi hanno ribadito il sostegno a Maduro come presidente legittimo dello Stato venezuelano. Per Mosca «l'autorità presidenziale» di Guaidò è inesistente.

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

Uscg James (foto d'archivio). @ Foto: Auxiliarist David Lau/U.S. Coast Guard. Da: it.sputniknews.com.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono