02/03/2019
Russia - Usa stanno militarizzando lo spazio


Mosca, 2 marzo 2019 - Gli Stati Uniti stanno creando i presupposti per la militarizzazione dello spazio esterno; la Russia dovrà rispondere a possibili minacce con misure speculari e asimmetriche, ha dichiarato il generale dell'esercito e capo dello stato maggiore russo Valery Gerasimov ad una conferenza sulla strategia militare.
Ha notato che oggi Washington sta continuando ad espandere il sistema di presenza militare direttamente ai confini della Russia, con lo smantellamento del sistema di relazioni contrattuali sulla limitazione e riduzione delle armi, cosa che porta a una violazione della stabilità strategica.
«Così, nel 2002, gli Stati Uniti si sono unilateralmente ritirati dal Trattato sulla limitazione dei sistemi missilistici anti-balistici e il loro prossimo passo dopo la sospensione dimostrativa del Trattato sull'eliminazione dei missili a corto e medio raggio potrebbe significare il rifiuto di voler estendere il Trattato di riduzione delle armi strategiche (New Start)», ha ricordato il capo dello stato maggiore.
«Recentemente, il Pentagono ha ripetutamente dichiarato la sua intenzione di usare lo spazio esterno per scopi militari: per questo, si sta formando un nuovo ramo delle proprie forze armate: le truppe spaziali, che creano i prerequisiti per la militarizzazione dello spazio esterno», ha sottolineato Gerasimov.
Secondo lui, in definitiva, «tutte queste azioni possono portare ad un netto peggioramento della situazione politico-militare, l'emergere di minacce militari, alle quali la Russia dovrà rispondere con misure speculari e asimmetriche».

(Fonte: i.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

Ministero della Difesa della Federazione Russa.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono