08/01/2019
Russia - Servizio di Natale a Mosca


Mosca, 7 gennaio 2019 - Nella notte del 6/7 gennaio, nella festa della Natività del Signore Dio e Salvatore nostro Gesù Cristo, Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ Kirill ha eseguito nella cattedrale di Cristo Salvatore il servizio di Natale – la grande compieta, il mattutino e la Divina Liturgia di san Basilio il Grande.

Il servizio divino patriarcale di Natale è stato trasmesso in diretta sui canali televisivi «Primo» e «Russia 1». La trasmissione, organizzata dall'Agenzia di informazione della Chiesa ortodossa russa, è stata commentata dal professore dell'Accademia Teologica di Mosca A.K. Svetozarsky. In onda e sul sito web del canale televisivo «Il Salvatore», nonché sul sito ufficiale della Chiesa ortodossa russa Patriarhiya.ru, la trasmissione è stata effettuata con il linguaggio dei segni.

Prima dell'inizio del servizio, Sua Santità il Patriarca Kirill si è congratulato con i telespettatori per la festa del Natale.

Hanno concelebrato con Sua Santità: il metropolita Arsenij d'Istra, primo vicario del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ a Mosca; l’arcivescovo Sergij di Singapore e del Sud-est asiatico, Esarca patriarcale nel Sud-est asiatico; l'arcivescovo Matfej di Egor’evsk; il vescovo Feofilakt di Dmitrov, vicario del monastero stavropigiale di sant'Andrea; il vescovo Dionisij di Voskresenskij; il vescovo Ioann di Domodedovo, vicario del monastero stavropigiale di Novospassk; lo schema-archimandrita Ilija (Nozdrin); l'arciprete Mikhail Rjazantsev, vicerettore della cattedrale di Cristo Salvatore; il clero di Mosca.





Nella chiesa erano presenti il primo ministro della Federazione Russa, D.A. Medvedev, e sua moglie S.V. Medvedeva.

I canti liturgici sono stati eseguiti dal coro patriarcale della cattedrale di Cristo Salvatore (diretto da I.B. Tolkachev) e dal coro dei bambini del Teatro accademico statale Bolshoi di Russia (direttore artistico Ju.I. Molchanova).

Durante la litania della «supplica intensa» della Divina Liturgia sono state elevate petizioni sull'unità della Chiesa ortodossa e sulla preservazione della Chiesa da divisioni e scismi.

Il messaggio natalizio di Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ Kirill agli arcipastori, pastori, diaconi, monaci e tutti i fedeli figli e figlie della Chiesa ortodossa russa è stato annunciato dall'arcivescovo Sergij di Singapore e del Sud-est asiatico.

Nell'altare della cattedrale di Cristo Salvatore, Sua Santità il Patriarca Kirill e il Primo Ministro Russia D.А. Medvedev si sono scambiati gli auguri.

Al termine della Liturgia, Sua Santità si è congratulato nuovamente con i fedeli per la festa: «Saluto cordialmente tutti voi, care Eminenze ed Eccellenze, padri, madri, fratelli e sorelle per la festa della Natività di Cristo, Salvatore del mondo, per la festa della chiesa principale della Chiesa ortodossa russa - la cattedrale di Cristo Salvatore!

La nascita del Signore ha unito, come dicono i santi padri, il Cielo e la terra. Ha portato la grazia Divina sulla terra e ha elevato l'uomo attraverso la divinizzazione e la salvezza in Cielo. Ed ecco perché quell'alto mondo celeste, che noi chiamiamo Cielo, e il nostro mondo fisico oggi non sono separati da un muro invalicabile. C'è una forza che supera la distanza tra questi mondi, e questo è il potere che Dio in Cristo ha conferito a tutti noi, - il potere della Sua grazia. Lui supera questa distanza tra l'eterno e il temporale, tra il visibile e l'invisibile, tra il celeste e il terreno. Ecco perché la Chiesa viene chiamata la Chiesa dello Spirito Santo, perché questo ostacolo viene superato quando noi, come comunità cristiana, celebriamo insieme la Divina Eucaristia, quando, in ricordo della sofferenza del Salvatore, il vino e il pane si trasformano nel vero Corpo e nel vero Sangue di Cristo. Nella Chiesa, nella comunità dei credenti, uniti da un'unica fede e dal potere della grazia divina, si realizza questo grande sacramento dell'unione tra cielo e terra, tra temporale ed eterno.

Possa Dio concedere a tutti noi non solo con la nostra mente, ma anche con i nostri cuori, che noi, pur essendo in questo mondo visibile, facciamo già parte della nostra natura – con la nostra anima, con il nostro spirito – apparteniamo ad un altro mondo, e questo ci è rivelato specialmente quando preghiamo tutti insieme ed eseguiamo la Divina Eucaristia, quando prendiamo il Corpo e il Sangue di Cristo. E abbiamo ricevuto questo grande dono attraverso l'incarnazione del Figlio di Dio, attraverso la nascita del Signore Gesù Cristo dalla Vergine. Pertanto, noi glorifichiamo questo giorno come il più grande giorno della storia della razza umana, come il giorno storico che collega veramente il mondo e il Cielo. E oggi, avendo goduto della grazia, del meraviglioso servizio divino in questo santo tempio, noi lo lasceremo senza dubbio con nuove forze, cosicché là, fuori dal tempio, svolgiamo le nostre attività di vita secondo la volontà di Dio. Amin.
Congratulazioni a tutti voi per la Natività di Cristo!»

(Fonte: Servizio stampa del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’; www.patriarhiya.ru)


<<Torna Indietro

 Mosca - Servizio patriarcale nella festa della Natività di Cristo nella cattedrale di Cristo Salvatore. Foto: Sergej Vlasov.
 Mosca - Servizio patriarcale nella festa della Natività di Cristo nella cattedrale di Cristo Salvatore. Foto: Sergej Vlasov.
 Mosca - Servizio patriarcale nella festa della Natività di Cristo nella cattedrale di Cristo Salvatore. Foto: Sergej Vlasov.
 Mosca - Servizio patriarcale nella festa della Natività di Cristo nella cattedrale di Cristo Salvatore. Foto: Sergej Vlasov.
 Mosca - Servizio patriarcale nella festa della Natività di Cristo nella cattedrale di Cristo Salvatore. Foto: Sergej Vlasov.
 Mosca - Servizio patriarcale nella festa della Natività di Cristo nella cattedrale di Cristo Salvatore. Foto: Sergej Vlasov.
 Mosca - Servizio patriarcale nella festa della Natività di Cristo nella cattedrale di Cristo Salvatore. Foto: Sergej Vlasov.
 Mosca - Servizio patriarcale nella festa della Natività di Cristo nella cattedrale di Cristo Salvatore. Foto: Sergej Vlasov.
 Mosca - Servizio patriarcale nella festa della Natività di Cristo nella cattedrale di Cristo Salvatore. Foto: Sergej Vlasov.
 Mosca - Servizio patriarcale nella festa della Natività di Cristo nella cattedrale di Cristo Salvatore. Foto: Sergej Vlasov.
 Mosca - Servizio patriarcale nella festa della Natività di Cristo nella cattedrale di Cristo Salvatore. Foto: Sergej Vlasov.
 Mosca - Servizio patriarcale nella festa della Natività di Cristo nella cattedrale di Cristo Salvatore. Foto: Sergej Vlasov.
 Mosca - Servizio patriarcale nella festa della Natività di Cristo nella cattedrale di Cristo Salvatore. Foto: Sergej Vlasov.
 Mosca - Servizio patriarcale nella festa della Natività di Cristo nella cattedrale di Cristo Salvatore. Foto: Sergej Vlasov.
 Mosca - Servizio patriarcale nella festa della Natività di Cristo nella cattedrale di Cristo Salvatore. Foto: Sergej Vlasov.
 Mosca - Servizio patriarcale nella festa della Natività di Cristo nella cattedrale di Cristo Salvatore. Foto: Sergej Vlasov.
 Mosca - Servizio patriarcale nella festa della Natività di Cristo nella cattedrale di Cristo Salvatore. Foto: Sergej Vlasov.
 Mosca - Servizio patriarcale nella festa della Natività di Cristo nella cattedrale di Cristo Salvatore. Foto: Sergej Vlasov.
 Mosca - Servizio patriarcale nella festa della Natività di Cristo nella cattedrale di Cristo Salvatore. Foto: Sergej Vlasov.
 Mosca - Servizio patriarcale nella festa della Natività di Cristo nella cattedrale di Cristo Salvatore. Foto: Sergej Vlasov.
 Mosca - Servizio patriarcale nella festa della Natività di Cristo nella cattedrale di Cristo Salvatore. Foto: Sergej Vlasov.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono